Pubblicato in: Lasciapassare A38

UCAF

Eccone un’altra della serie “Lasciapassare A38”.  Leggetevi cosa scrive la CGIA di Mestre riguardo ai famosi 80€:

80 EURO IN BUSTA PAGA. Tutti gli adempimenti dei sostituti d’imposta

Nell’ambito dell’erogazione dei famosi 80 euro in più in busta paga, l’Agenzia delle Entrate, con la circolare 8/E, ha fornito le informazioni necessarie agli adempimenti dei sostituti d’imposta. Nel testo viene, anzitutto, specificato che essi dovranno usare, fino a capienza, il totale delle ritenute disponibili, in relazione a ciascun periodo di paga e “per la differenza, i contributi previdenziali dovuti per il medesimo periodo di paga, in relazione ai quali, limitatamente all’applicazione del presente articolo, non si procede al versamento della quota determinata ai sensi del presente articolo, ferme restando le aliquote di computo delle prestazioni”.

Nell’ammontare complessivo utilizzabile rientrano, tra le altri, le ritenute Irpef, quelle sulle addizionali regionali e comunali e le ritenute relative all’imposta sostitutiva sui premi di produttività o al contributo di solidarietà. L’Inps provvederà a recuperare i contributi non versati dal sostituto d’imposta alle gestione previdenziali rivalendosi “sulle ritenute da versare mensilmente all’Erario nella sua qualità di sostituto d’imposta”. In caso di incapienza, infine, “è previsto che il sostituto d’imposta utilizzi, per la differenza, i contributi previdenziali dovuti per il medesimo periodo di paga, i quali non devono quindi essere versati”.

Vediamo però di andare oltre come.

Great minds discuss ideas, average minds discuss events, small minds discuss people.
often attributed to Eleanor_Roosevelt

L’assurdo sistema fiscal-contributivo italico è così insanabilmente ed inutilmente complicato che è diventato incomprensibile ai più anche la riduzione delle tasse. Trascuriamo la bazzecola che questi 80€ sono già stati riassorbiti dall’aumento di numerose altre tasse.

Abbassare le aliquote base di un punto o due no?

E invece questi no, proprio non ci riescono mica. Sono figli dell’Ufficio Complicazioni Affari Semplici, la semplificazione normativa non riescono proprio a concepirla. Ma della loro inutile burocratica complessità stiamo morendo.

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.