Pubblicato in: In missione per conto della dia Tutte

In missione per conto del dio Tutti

Una febbre mi pervade in questi giorni, una frenesia  che quasi mi impedisce di fare altro: sono in missione per conto del Dio Tutti.

Il mio compito è scavare da archive.org e dalle copie locali mie e reperibili in rete i pezzi purgati da un notorio diario intitolato con la traduzione tedesca del motto “Niente pasticci, grazie!”.

Il dio Tutti mi è apparso in visione, spiegandomi come la mia avversione per l’evanescenza della rete fosse prodromica alla mia missione.

Nello svolgersi di questa eroica ed estenuante missione – ho già recuperato più di 400 messaggi – ho ritrovato pezzi che avevo letto con piacere e mi sono accorto di alcuni vezzi e peculiarità:

  • punti, punti dappertutto, anche nei titoli;
  • è allergico alle lettere accentate e mentre io mi prendo la briga di pigiare AltGr-S per scrivere ß e AltGr-: + o per ö lui allegramente e persistentemente scrive a’, e’, o’, u’ invece di à, è, ò, ù.
  • spesso e volentieri infila formattazioni dirette,

Un dubbio mi rimane. Nella nota di diritto d’autore che ho ricopiata qui a scanso d’equivoci dice di rilasciare tutto sotto Creative Commons 2.5, Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia (CC BY-NC-ND 2.5 IT).

Oh alfieri del dio Tutti, come mi dovrei comportare coi pezzi farciti con foto e grafici presi dalla rete e dei quali non possiede il diritto d’autore? Per esempio quando infilava foto di donne dalle forme burrose?

Chiedo quindi lumi agli avatar del dio Tutti ferrati in materia legale: cosa accade quando uno inserisce in un’opera sua rilasciata con la licenza di cui sopra del materiale di cui non possiede il diritto d’autore e/o non potrebbe infilare?

Aggiornamento: nella foga ho persino dimenticato di darvi il collegamento, anche se credo lo abbiate già trovato da soli…. comunque è http://nientestronzate.wordpress.com/ con evidente e necessari licenza poetica nella traduzione del nome allo scopo palese di non apparire come un plagio.

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

6 pensieri riguardo “In missione per conto del dio Tutti

  1. Cosí a naso se lui ha messo materiale non suo violandone il copyright, difficilmente la sua licenza potrà valere per il materiale non suo. Secondo me non dovresti cercare di reinserire il materiale che non poteva essere inserito, e al tempo stesso non temere di fare opere derivate di qualsiasi tipo. Certo non parlo da esperto di diritto, solo cercando di usare il cervello, ma non il buon senso comune che il Nostro giustamente critica e dileggia!

    "Mi piace"

  2. Tra parentesi Lui, spiega sempre che lavora, studia, vive e scrive sul blog quindi non può correggere e crede sempre di avere un set molto ristretto di caratteri. Mio fratello se non sbaglio si era comprato un suo ebook, appena posso lo “sfoglio” e vedo se anche lí non usa molti caratteri (io faccio pure gli accenti acuti per le vocali chiuse).

    "Mi piace"

    1. Oh, le vocali chiuse!
      Pensa che io da bravo brianzolotto faccio fatica a distinguere tra pésca e pèsca e non sò dove vada l’accento per il frutto e dove per il pigliar pesci!
      Però sò scrivere le accentate che non ci sono sulla tastiera… ó ö ü ű û ŏ ß e via dicendo 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.