Pubblicato in: Uncategorized

Voltaire, padre (illegittimo) della tolleranza

Ero a conoscenza che la famosa massima non fosse di Voltaire ma della Hall ma il resto è una piacevole sorpresa perché scopriamo che tutti questi “santi atei/agnostici” son tutto sommato persone con i loro anche grandi pregi ma con umanissimi difetti.
Che smacco per chi li aveva santificato, per chi li ha messi sul piedistallo.
Ancora una volta la verità dei fatti li sbugiarda, loro che pretendono di avere ragione per definizione e che sistematicamente demonizzano chi non la pensa esattamente come loro, loro che pretendono di alterare la realtà con la loro volontà distorta da un’ideologia sinistra che spesso mostra il suo volto disumano.

Giuliano Guzzo

Voltaire

Eugenio Scalfari e Michela Marzano, domenica scorsa, si sono lanciati in un’apologia di François-Marie Arouet (1694–1778), più noto come Voltaire, il primo presentandolo fra i massimi «campioni di libertà»

View original post 403 altre parole

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Un pensiero riguardo “Voltaire, padre (illegittimo) della tolleranza

  1. vero…vero anche che Voltaire era figlio del suo tempo e in quanto tale fu comunque una rottura con certi principi,e sradicarlo dal suo tempo per “ridimensionarlo” è operazione dubbia quanto esaltarlo acriticamente(forse un tantino più schifosa,ma è un parere personale)

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.