Pubblicato in: Coincidenze, cristofobia, Notizie bruttine, Volti di guano

Come li fanno morire

bedofUn paio di settimane fa, il 13 aprile per la precisione, mi sono imbattuto in un articolo che mi dalle foto orribili. No, non i cristiano buttati a mare dai musulmani. No, non il barcone affondato con sopra quasi 1000 tra profughi e clandestini.

Prima di continuare voglio avvisarvi: se non avete stomaci forti, molto forti non seguite i collegamenti che riporto in nota1 perchè raffigurano un uomo evirato ed ammazzato dopo che gli hanno infilato il pene in bocca. La folla lo sospettava di essere un pedofilo.

Questa notizia risale a febbraio del 2012, non è recentissima ma mi ha molto colpita. Ecco come muoiono i “mangiabambini” in Brasile. L’articolo con le relative immagini non censurate, è stato pubblicato dal sito della Guardia Municipal di Tapiramutà, nello stato di Bahia. La persona che è stata ammazzata si chiamava Renilson Martins, 35 anni, ed era sospettato di abusi sui bambini. In America Latina non sono nuovi a questo tipo di esecuzioni su chi usa questo tipo di violenze su donne e bambini. Tempo fa un uomo Eladio Martinez Cruz di 24 anni, era stato crocifisso a due grandi cartelloni stradali su cui avevano scritto: così muoiono gli stupratori.

Fonte leggilo.net

Ah già. Però quando qui da noi c’era qualcuno che proponeva di reprimere la libido di codesti personaggi per via farmacologica gli han dato del nazista, del fascista ecceterí ecceterà2.

E prima che qualcheduno inizi a tirar di mezzo la religione sostenendo che il Brasile è cattolico e quindi è colpa dei pretidimMmerda, chessò qualche cristofobo che gode nello scristianizzare la vecchia Europa oppure qualche comunistone tutto d’un pezzo vorrei ricordare una cosa.

Sapete tra i tanti santi e beati chi ricorda il 13 aprile3, la Chiesa Cattolica, quella che voi raffigurate come un’infame e turpe organizzazione porno-pedofila?

La Chiesa Cattolica festeggia la memoria del Beato Rolando Rivi.

Rolando chi, direte voi? Ecco non lo conoscevo neppure io.

Rolando Rivi era un ragazzino. Questo ragazzo:

beato-rolando-riviRolando Rivi era un ragazzino quattordicenne ammazzato dai “partigiani” comunisti.

Ammazzato solo e soltanto perché testimone di Gesù.

Ed indovinate un po’?

Sì, bravi, lo hanno evirato e gli hanno infilato in bocca il suo stesso pene e lo hanno ammazzato con due pallottole, al cuore ed in fronte. Ad un quattordicenne.

pagliuzzaE prima che vi mettiate a dire che è un caso isolato forse è il caso di ricordare che pare siano perlomeno un centinaio i sacerdoti ed i religiosi ammazzati dai “rossi” nel “triangolo della morte” tra Bologna, Modena e Reggio Emilia tra la fine della seconda guerra mondiale e gli anni immediatamente successivi.

E mi scappa la voglia di bere Lambrusco.

Ecco giusto per dire la mia sul 25 aprile.

Per ricordare che i “partigiani” son stati anche questo.

Son sicuro che qualche cristofobo dell’ateismo militante scatterà come una molla dicendo che bla bla bla i preti pedofili, bla bla bla le suore naziste eccetera e che quindi quel ragazzo là se l’è meritata.

Meritata cosa, un quattordicenne, che casomai era vittima dei pedofili?

Gesù vorrei avere un quarto della fede di Rolando.

Se vogliamo impedire il male, gli assassini con rituali orrendi dei pedofili forse è il caso per la loro stessa incolumità rimuovere la causa, ovvero rimuovere la libido.

Farmacologicamente in prima battuta. Siam civili, noi.


  1. oltre a http://inquisitore.org/2015/04/12/cosi-muore-pedofilo/ che mi pare un sito farlocco farlocco ho trovato la notizia anche su http://www.vreesloosafrikaans.com/2015/01/justice-for-a-pedophile/ e su http://guardamunicipaldetapiramuta-ba.blogspot.it/2012/02/maraba-pahomem-tem-testiculos-e-penis.html http://www.igossip.it/gossip/18139-incredibile-ecco-la-foto-shock-del-pedofilo-evirato-in-brasile-visione-consigliata-ai-soli-adulti/ ed infine su http://www.leggilo.net/93501/ecco-come-muoiono-i-molestatori-di-bambini.html ho reso volutamente non cliccabili i collegamenti. Le foto sono troppo orribili. Se siete maggiorenni ed avete stomaci molto forti fate copia e incolla delle url. 
  2. aiutino aiutino, faceva il dentista e l’è de Berghùm. E ghe pias el pürcell. No, non è morto. Non ancora 
  3. che ci crediate o no quelle foto lì le ho viste il 13 aprile 2015. Farà tanto Adam Kadmon oppure è solo il potere della grossaggì ma è una coincidenza davvero singolare. Oppure non è una coincidenza. 

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

4 pensieri riguardo “Come li fanno morire

  1. Non ho guardato le immagini, comunque conoscevo la storia di Rolando da quando lo hanno beatificato. Hai fatto bene a diffonderla. Anch’io vorrei avere un poco della fede di Rolando… il Signore apprezza il nostro desiderio e lasciamo fare a Lui.

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.