Pubblicato in: Climatologia portami via

Il letargo degli scoiattoli

Oggi il buon bortocal commenta sconsolato gli scoiattoli che non sono ancora andati in letargo:

OLYMPUS DIGITAL CAMERAGuardo con una specie di disagio questo segno che mi pare uno dei tanti preannunci di una catastrofe oramai assolutamente inevitabile.Il rito di Parigi serve soltanto ad una passerella impotente di capi di stato, che vuole rassicurare le coscienze più che trovare davvero delle soluzioni che non ci sono oppure avrebbero costi talmente inimmaginabili da convincere a lasciare piuttosto che il mondo degli umani vada in rovina da sé.

Scrive “catastrofe oramai assolutamente inevitabile” forse dimenticando che le tra le forze che governano il clima l’effetto delle attività umane è sicuramente misurabile ma potrebbe essere minimo se confrontato alle altre forzanti in gioco: emissioni solari e vulcanismo sono già decisamente più rilevanti dell’effetto umano.

Non dico che non dobbiamo ridurre drasticamente le dissipazioni energetiche – leggi consumo di idrocarburi1 – ma non sarei così pessimista.

La Terra ha visto periodi ben più caldi di questo e pare che innalzamenti repentini delle temperature come quelli cui assistiamo in questi anni siano stati altrettanto repentinamente seguiti nel passato da improvvisi e bruschi cali di temperature.

Vi è chi ipotizza che questa sia la modalità di innesco di un’era glaciale.

Mi risulta che nel giurassico il clima fosse decisamente più caldo di ora con concentrazioni di CO2 assai più elevate. Cercate “co2 nel giurassico” e scoprirete che mentre ora ci si scandalizza e ci si allarma per il superamento della quota 400ppm, nel giurassico eravamo a 1500 e oltre come ben potete leggere su “La CO2 è stata anche più alta in passato” di skepticalscience.com.

Guardate questo grafichino:

Phanerozoic_CO2Ah, in ascissa il tempo è indicato in milioni di anni. Quindi l’era industriale occupa forse mezzo pixel.

Certo dobbiamo comprendere meglio come funziona l’astronave-Terra ma direi che è passata in guai ben peggiori.

 


  1. oh di motivi ce ne sono, oh se ce ne sono, ma sono tutti di carattere squisitamente geopolitico. 

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.