Uncategorized

Intanto sull’altro lato dell’Adriatico

Petroceltic rinuncia a trivellare alle Tremiti (9 anni dopo la richiesta)

La compagnia petrolifera irlandese Petroceltic rinuncia a cercare giacimenti in Adriatico nelle acque internazionali al largo del Molise, del Gargano e delle isole Tremiti. Da mesi la compagnia dublinese è in difficoltà economiche e il prezzo basso del petrolio non induce a investire nella ricerca di nuovi giacimenti. Nove anni dopo la richiesta di poter cercare giacimenti, richiesta accolta dallo Sviluppo economico un mese fa, la compagnia si è arresa dopo le molte proteste della Puglia. Non è il primo progetto petrolifero contestato e bloccato, come è accaduto per esempio con Ombrina di fronte alla costa abruzzese.

Nel frattempo il Montenegro ha lanciato un programma internazionale per cercare giacimenti di gas e petrolio in Adriatico di fronte alle Tremiti.

Via http://paneliquido.tumblr.com/post/139004755451/petroceltic-rinuncia-a-trivellare-alle-tremiti-9

Annunci

3 pensieri su “Intanto sull’altro lato dell’Adriatico

      1. Beh guarda, a “la maddalena” molti dementi proponevano di spostare la base di supporto per sottomarini nucleari ad Ajaccio o in Corsica. Cioè rinunciare ai dollari dello zio Sam per avere cosa? Che nel caso di “catastrofe” la radioattività sarebbe arrivata con un minuto di ritardo.
        Svegli, non c’è che dire.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...