Glasgow, stato islamico

Glasgow, stato islamico, via ringoworld:

Venerdì sera un negoziante musulmano è stato ucciso nella città scozzese per mano di un altro musulmano: la condanna è arrivata dopo che il negoziante aveva fatto su Facebook gli auguri di buona Pasqua ai suoi clienti e alla nazione cristiana che lo ospitava. 

E poi mi volete dire che l’Islam non è una religione intrinsecamente violenta?

E non mi venite a dire che è robaccia complottista, che si trovano su

http://www.telegraph.co.uk/news/uknews/crime/12204357/Muslim-shopkeeper-murdered-in-suspected-religiously-prejudiced-attack-after-posting-on-Facebook-of-love-for-Christians.html

http://www.dailymail.co.uk/news/article-3509367/Muslim-shopkeeper-stabbed-death-hours-posted-happy-Easter-message.html

http://abcnews.go.com/International/wireStory/scottish-police-investigate-killing-muslim-shopkeeper-37948223

oltre che su quello che qualcuno considererà tuVpe e Vazzista: https://themuslimissue.wordpress.com/2016/03/25/scotland-muslim-shopkeeper-stabbed-to-death-by-another-muslims-after-wishing-his-beloved-christian-nation-a-happy-easter/

Ma i nostri giornali invece ci dicono che oh beh, anche le altre religioni hanno le loro varianti violente. Vedi quei rincitrulliti di Lettera 43 che titolano

Estremisti di poca fede

I cristiani dell’Army of God. Gli induisti fomentati dal Bjp. I buddhisti di Wirathu. Fanatici, violenti, spietati. Dagli Usa all’Asia: se l’integralismo oscura il credo.

Però oh, subito sotto titolano «Pakistan, kamikaze al parco giochi: almeno 53 morti, molti cristiani».

Islam è fondamentalmente incompatibile con la civiltà e con la civiltà europea. Chi è musulmano non deve avere cittadinanza e se possibile neppure residenza.

Vuoi la residenza? Abiuri le parti violente e quelle in contrasto con la civiltà occidentale: libertà di religione che significa anche possibilità di ateismo, eguaglianza uomo-donna effettiva, separazione tra potere civile e religione.

Tutte cose che rendono qualunque musulmano apostata e reo di morte agli occhi degli altri musulmani – ci sono fior fior di detti del loro profeta che hanno valenza di legge al riguardo. E noi stiamo ancora ad accoglierli?

7 commenti su “Glasgow, stato islamico

  1. Mi viene il dubbio che chi è tanto violento non sia molto sicuro o convinto: fossi religioso al massimo riderei degli altri religiosi perché sprecherebbero il loro tempo con la divinità sbagliata.

    Mi piace

        • Non lo era. Infatti sono piene di contraddizioni, specie tra quelle dei primi dieci anni alla Mecca che spesso sono state contraddette da quelle sedicenti “rivelazioni” a Medina. Ha messo a morte i poeti che lo deridevano.
          Da notare che nei primi dieci anni fece un centinaio di fedeli. Poi si è trasformato in un capo militare e brandendo la spada ha conquistato il potere e chissà perché i suoi fedeli sono aumentati. Ma chissà perché…

          Liked by 1 persona

          • La differenza tra le sure della Mecca e quelle della Medina e’ impressionante: alla Medina, Mohammed era un innocuo parolaio senza alcun seguito. Per motivi che non si sapranno mai (forse uno screzio con un ebreo), Mohammed fu costretto a scapparsene nel deserto, solo, disarmato e povero in canna. A questo punto, Mohammed racconto’ di essere stato portato in Paradiso dall’Arcangelo Gabriele e di avere visto cose di cui non poteva riferire. Qualunque cosa fosse successa, Mohammed si presento’ alla Medina, una base di predoni del deserto, e ne prese il comando. Le Sure scritte alla Medina cambiano immediatamente tono, diventando militanti e aggressive. Tra parentesi, secondo l’esegesi islamica se due versetti del Corano vanno in contraddizione bisogna ignorare il piu’ vecchio. L’argomento viene discusso in modo interessante nel Liber IV di Aleister Crowley, ma non mi sembri proprio il tipo da leggerlo.

            Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...