Chi è razzista?

Chi è razzista? Giudicate voi.

Sorgente: ארץ ישראל – Who’s the racist? You be the judge. via:…

9 commenti su “Chi è razzista?

  1. gia`, e` rimasto soltanto il 18% di palestinesi musulmani del 98% originario: gli latri son stati scacciati.

    pare che a qualcuno non piacciano gli immigrati soltanto a casa sua, ma se sono ebrei e vanno ad occupare la terra altrui scacciando gli abitanti originari, questo va benissimo: tanto sono arabi ed islamici, no?

    questo post e` un insulto alla storia, alla logica, e se permetti anche all’intelligenza.

    Mi piace

  2. sconcertato dalla tua sordita` che rende inutile ogni discussione, mi domando se ci sei o ci fai.

    https://it.wikipedia.org/wiki/Rifugiati_palestinesi

    I rifugiati palestinesi o profughi palestinesi sono persone, prevalentemente arabi, che sono fuggiti o sono stati espulsi nel corso della Guerra arabo-israeliana del 1948 dalle loro case in quella parte del Mandato britannico della Palestina che è diventato il territorio dello Stato di Israele. Il termine è nato durante il primo esodo palestinese (arabo: النكبة, Nakba, “catastrofe”), l’inizio del conflitto arabo-israeliano.

    L’organizzazione delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione (UNRWA), definisce “rifugiato palestinese” una persona “il cui normale luogo di residenza è stata in Palestina tra il giugno 1946 e maggio 1948, che ha perso sia l’abitazione che i mezzi di sussistenza a causa della guerra arabo-israeliana del 1948”.

    La questione della liquidazione dei rifugiati è spesso citata come un potenziale accordo per i negoziati di pace israelo-palestinesi.

    La definizione di rifugiato dell’UNRWA copre anche i discendenti delle persone divenute profughi nel 1948[1] indipendentemente dalla loro residenza nei campi profughi palestinesi o in comunità permanenti.[2] Si tratta di una grande eccezione alla normale definizione di rifugiato.

    In base a questa definizione, il numero di profughi palestinesi per l’ONU è passata da 711.000 nel 1950 [3] a oltre quattro milioni di iscritti nel 2002.

    Rifugiati palestinesi
    Popolazione totale (inclusi i discendenti): 4.25 milioni [4]
    Aree con presenza significativa: Striscia di Gaza, Giordania, Cisgiordania, Libano, Siria
    Lingue: Arabo
    Religioni: Islam sunnita, Ortodossi cristiani, Cattolici

    la cosa straordinaria e` che gli ebrei hanno fatto REALMENTE con i palestinesi esattamente quello che tu TEMI che gli islamici in generale possano fare con l’Europa: sono immigrati in numero via crescente, hanno costituito una minoranza sempre piu` forte, sostenuta dall’idea di essere portatori dell’unica vera religione, poi hanno imposto il loro potere in una parte dello stato e l’hanno via via allargata e continuano a farlo confiscando continuamente terre agli abitanti originari per le loro esigenze.

    dove sia la coerenza delle tue posizioni non arrivo a immaginarlo, ma credo anche che sia inutile cercarla.

    abbiamo gia` fatto questa discussione, quindi questo e` il mio ultimo intervento, dato che non ho altro tempo da perdere, ed e` evidente che non hai minimamente considerato ne` dato risposta alcuna (visto che non puoi darla, del resto) neppure agli argomenti che ti sono stati prospettati qui sopra.

    nello Yemen in sessant’anni la popolazione e` passata da 2 a 20 milioni di abitanti: secondo te questo dimostra qualcosa?

    vuoi provare a fare lo stesso calcolo per i palestinesi?

    pensa te che ai palestinesi veniva OFFERTO l’80% del LORO territorio: come erano generosi i conquistatori che volevano creare la loro testa di ponte!

    ma basta cosi`: sono cose semplici ed evidenti a tutti.

    Mi piace

      • non e` questione di concordare oppure no: i fatti sono fatti.

        e i quattro milioni di rifugiati palestinesi sono un fatto che smentisce le bubbole senza fondamento che continui a raccontare,

        quanto al genocidio orrendo degli ebrei, non sono stati i palestinesi a compierlo, ma e` stato addebitato a loro e lo stanno pagando 4 milioni di loro ridotti a vivere in condizioni a loro volta orrende e continuamente espropriati delle loro case dagli ebrei: anche oggi, anche in questi mesi.

        l’espansione ebraica e la cacciata dei palestinesi dalla loro terra originaria continuano giorno dopo giorno!

        a Gaza mancano le camere a gas, ma per il resto e` un lager a cielo aperto dove stanno rinchiusi quasi due milioni di palestinesi, in condizioni disumane, per volonta` di Israele.

        mi spiace comunque che non ci saro` quando gli ebrei dovranno tornarsene in Europa, perche` mi farei volentieri due risate alle spalle dei loro attuali sostenitori, quando dovrete riprenderveli.

        Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...