La sintesi

:

#iodicono:

L’ASSETTO ISTITUZIONALE DEL VENTENNIO FASCISTA AVEVA MAGGIORI CONTRAPPESI DEL COMBINATO DISPOSTO RIFORMA COSTITUZIONALE-ITALICUM

Così Giuseppe Palma su Scenarieconomici.it sintetizza la questione della riforma costituzionale in modo mirabile.

Dobbiamo ancora parlare d’altro?

12 commenti su “La sintesi

  1. io voterò si…anche perchè la storia dei contrappesi dimostra che nn servono a niente se al popolo il dittatore piace e nn sono necessari se nn lo vogliono.

    Mi piace

          • non è malvagia,nn c’entra nulla con quello cui va a legarsi,occorreranno ancora 2 o 3 riforme per renderla organica.
            tra parentesi,sento le stesse critiche i quella del 2006,così nn si cambia mai.

            Mi piace

            • Se servono ancora due o tre riforme, perché non si è cambiato il testo di questa prima di renderla definita?
              Non voglio passare per complottista ma ci son state riforme costituzionali ampiamente condivise che *NON* hanno avuto bisogno della conferma popolare. Vedi articolo 138 che riporto integralmente qui prima che Lenticchia-Renzi termini il pastrocchio (vedi https://it.wikipedia.org/wiki/Legge_costituzionale#Leggi_di_revisione_costituzionale_e_altre_leggi_costituzionali ):

              Art. 138

              Le leggi di revisione della Costituzione e le altre leggi costituzionali sono adottate da ciascuna Camera con due successive deliberazioni ad intervallo non minore di tre mesi, e sono approvate a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna Camera nella seconda votazione.
              Le leggi stesse sono sottoposte a referendum popolare quando, entro tre mesi dalla loro pubblicazione, ne facciano domanda un quinto dei membri di una Camera o cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali. La legge sottoposta a referendum non è promulgata, se non è approvata dalla maggioranza dei voti validi.
              Non si fa luogo a referendum se la legge è stata approvata nella seconda votazione da ciascuna delle Camere a maggioranza di due terzi dei suoi componenti.

              Mi pare cosa buone e giusta. E di riforme costituzionali *senza referendum* e quindi con oltre i 2/3 a favore e con meno di 1/5 contro ce ne sono state e non poche: vedi https://it.wikipedia.org/wiki/Leggi_costituzionali_italiane

              Mi piace

              • tutte riforme che nn toccavano i numeri e la struttura del posto di lavoro “di giada e lapislazzuli”,nn voglio convincervi,nn ho verità assolute,solo convinzioni personali,ma le difendo,almeno fino a che nn mi darete argomenti che nn siano la solita ritrita solfa,i numeri,la costituzione + bela* del mondo,io la facevo meglio,ecc.

                Mi piace

                • Devo riconoscere che guardando meglio sono tutte riforme che non toccano i luminosi stipendi di giada e lapislazzuli dei mandarini statali. Forse per questo – gli effetti economici trascurabili – son passate senza referendum. Su questo devo darti ragione.

                  Mi piace

                  • vorrei ora soprassedere sulle magagne, mettiamo l’accento su un paio di i vantaggi.
                    purtroppo nn si sono diminuiti le prebende,ma almeno saranno molti meno a percepirle,oltretutto l’esiguità dei posti migliorerà la scelta dei candidati, il rischio insipienza della lista darà un drastico taglio ai signorsì senza arte ne parte,ci sarà più necessità di candidati che convincano l’elettore e l’elettore potrà facilmente identificare il politico d’area che avrà meno possibilità di sfangarla menando il can per l’aia.
                    La maggioranza certa ci darà un governo per forza di cose decisionista che nn potrà deresponsabilizzarsi adducendo come scusa le forche caudine parlamentari,senza per questo poter cambiare la costituzione a vanvera che, in quel caso occorre cmq la maggioranza assoluta,oppure un referendum confermativo.
                    soprattutto,lo stanno trasformando in un no o si a Renzi, la verità è che sarà un sondaggio sul cambiamento…e se diciamo no per la seconda volta temo che nn potremo cambiare mai più.

                    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...