Adieu Turchia

Fabristol

nusaybinPare che la Turchia stia velocemente spostando le lancette indietro nel tempo e che a breve potremmo rivedere cose che pensavamo legate al passato piu’ buio. Il nazionalismo turco e’ una bomba ad orologeria che sta per scoppiare. L’unita’ turca e’ intoccabile, il presidente turco non puo’ essere criticato, i villaggi curdi del sud-est sono bombardati giornalmente dall’esercito turco, ai giornalisti viene negato di riportare le notizie, i media e i politici europei fanno finta di niente, milioni di fascisti turchi ormai incitano su internet e sulle strade allo sterminio dei curdi. La Turchia e’ isolata diplomaticamente da Israele, Russia e ora dalla Germania arriva la doccia fredda del riconoscimento dello sterminio armeno.

Erdogan ormai pare un cane rabbioso che non sa piu’ a chi mordere. Alla notizia che il parlamento tedesco ha riconosciuto il genocidio armeno ieri ha pubblicamente diffamato i parlamentari tedeschi chiamandoli “terroristi”. Il nazionalismo turco e’…

View original post 332 altre parole

Un commento su “Adieu Turchia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...