Le innominabili statali

Questa è roba vecchierrima, addirittura iniziata l’11 marzo 2014. Però pungemi vaghezza di proporla lo stesso anche se la sciüra Kyenge non è minestra dell’integrazione.

Non nutro particolare stima per il corpulento Borghezio ma in questo caso devo fargli credito di una bella uscita che ho letto dal flusso di notizie di  Cristiano Daniele Verdolin su Google+.280px-SS_11_percorso

A proposito, Cristiano al momento non è occupato e prima faceva l’autista. Se avete necessità e siete del veronese sarebbe bello provare ad interpellarlo.

Dicevo, leggevo dal flusso di Cristiano un pezzo, ormai vecchiotto su una dimenticabilissima ministra all’integrazione dove il nostro Obelix in salsa padana

 “Qui in Padania è tranquilla, siamo gente civile. Al massimo le arriva qualche sberleffo di ragazzotti un po’ vivaci”. Ma Cecile Kyenge “al Sud corre il rischio di prendere una pistolettata nella schiena”. Parole choc da Mario Borghezio, a La Zanzara su Radio 24. L’europarlamentare della Lega Nord parte da una considerazione ‘topografica’ sull’esistenza della mitica Padania: “La Kyenge dovrebbe saperlo perché abita a Modena: la Padania esiste, da quelle parti ci sono due Statali, la Padania superiore e quella inferiore. E si chiamavano così molto prima che nascesse la Lega. E’ l’aggettivo che specifica un territorio”.
E se “la Padania esiste anche se lo Stato deve nascere ancora”, Borghezio dice che “per quello basta liberarsi di Mafialand: Sicilia, Calabria, Campania e un po’ di Puglia. L’hanno portata anche qui al Nord la mafia”. “La madama Kyenge – è la provocazione dell’esponente lumbard – dovrebbe andare al Sud a fare certi discorsi sui lavoratori extracomunitari in nero”.

http://it.wikipedia.org/wiki/Strada_statale_11_Padana_Superiore

http://it.wikipedia.org/wiki/Strada_statale_10_Padana_Inferiore

Mafialand, Fallitalia (o falli-taGlia?) di ticinese memoria.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...