Periodo meccano

Di solito cerco di non riproporre qui materiale preso da faccia-libro così ad muzzum ma in questo caso credo sia utile. La questione del vero volto della setta maomettana è spiegata con una chiarezza rara:

In occidente la umma (comunità dei musulmani) si trova in una fase di transizione che va dal “periodo meccano” al “peiodo medinese”.

E’ detto “periodo meccano” la fase in cui la missione profetica di Maometto si svolse alla Mecca, quando la comunità musulmana era composta da pochi elementi e non aveva peso né politico né militare, per cui per ragioni di opportunismo cercava di essere “moderata”. Il “moderato periodo meccano” terminò dopo l’Egira a Medina (622). Terminato il “periodo meccano” fu quindi la volta del “periodo medinese”, caratterizzato da un maggior potere sia politico che militare della comunità musulmana. In questo periodo Maometto gettò la maschera e rivelò il vero volto dell’Islam: forte dei poteri acquisiti, diventò intollerante e violento contro gli infedeli.

Come si evince dallo screenshot che un nostro lettore ci ha inviato, la “moderna grande egira” (immigrazione di massa) verso l’occidente ha aumentato a dismisura il numero di musulmani in occidente e conseguentemente (con l’aiuto di molti politici) il loro peso politico e presto anche militare.

Nessuna musulmana trent’anni fa si sarebbe sognata anche solo lontanamente di comportarsi così arrogantemente e prepotentemente nei confronti di un comune cittadino infedele. Oggi invece i musulmani sanno di potersi permettere questo ed altro, perché hanno capito che la loro comunità non si trova più nel “periodo meccano” (vent’anni fa) ma è entrata “nel “periodo medinese” (oggi).

Ma siamo solo all’inizio. Se anche gli occidentali non capiranno che le loro nazioni sono entrate nel “periodo medinese”, prima di quanto si creda faranno la fine dei cittadini di Medina al tempo del profeta Maometto.

Non è catastrofismo, è la realtà.

Diventa fan di ISLAMICAMENTANDO: https://m.facebook.com/islamicamentando

Sorgente: Islamicamentando

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...