Mantra anti-proibizionisata

Esiste un mantra che dice: Il Proibizionismo Non Funziona. E allora vediamo un po’: anni fa il gioco d’azzardo era strettamente regolamentato e comunque limitato all’ambito delle scommesse; lo stato era allibratore, ma non biscazziere, ad eccezione dei tre o quattro casinò. Da quando è stato liberalizzato con l’introduzione delle macchinette mangiasoldi, nei bar e nelle sale apposite, il numero dei giocatori compulsivi è aumentato a dismisura, tanto che oggi nei NOA e nei SERT non ci si occupa più di dipendenze da alcool e droga, ma alcool, droga e gioco d’azzardo. Insomma, liberalizzare qualcosa che prima era proibito, aumenta a dismisura il numero dei potenziali fruitori di quel qualcosa e, di conseguenza aumenta anche il numero dei fruitori attuali. Lo stesso accadrebbe per la cannabis, e non mi si venga a raccontare minchiate sul farci le lenzuola e che cura il cancro. Qui si parla di legalizzazione ad uso ricreativo. Io dico che per limitare il consumo di qualcosa, il proibizionismo funziona eccome, tutto sta a decidere se si vuole che il numero di consumatori di cannabis aumenti oppure no.

Sottoscrivo in pieno questa magistrale sintesi del buon  Gian Lvca Zaffino scovata su faccialibro che in modo semplice con evidenze oggettive e mi pare abbastanza incontrovertivili illustra bene quale minchiata sia la liberalizzazione delle droghe.

Al limite io sarei – già lo scrissi anni or sono – per una distribuzione controllatissimissima.

Che sottoscrivo in pieno. Senza dimenticare come fanno notare che l’uso terapeutico di oppio e morfina è sempre stato legale, permesso ed ampiamente utilizzato, per esempio nella terapia del dolore.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...