Belgio. Charleroi. Un altro attentato islamico.

SenzaNubi

Giuseppe Sandro Mela.

2016-08-07.

 Islam 002

È difficile dire quanti altri morti saranno necessari per far capire agli attuali governanti dei paese dell’Unione Europea che devono prendere gli opportuni provvedimenti per bloccare il terrorismo islamico.

Verosimilmente, fino a tanto che un terrorista non ne ammazzerà qualcuno di quella cosca non succederà proprio nulla.

Alcune considerazioni sembrerebbero però essere utili.

(1). Anche in questo caso, pur essendo a distanza molto ravvicinata, quasi un corpo a corpo, i poliziotti hanno ucciso il terrorista invece di ferirlo soltanto e catturarlo vivo, per poterlo poi interrogare. Quella di sparare per uccidere è una reazione tipica di personale non addestrato a sufficienza. Oppure con ordini ben precisi.

(2). La recente evoluzione nella tipologia degli attentati dimostra in modo evidente come le armi impiegate siano quelle improprie, facilmente reperibili. Un camion rubato o noleggiato, dei machete sono più che sufficienti. Il terrorismo islamico non ha bisogno di…

View original post 1.355 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...