IoVotoNo (2)

#IoVotoNo In Germania la Costituzione vieta di prendere ordini da Bruxelles - Lo Sapevi? - La riforma di Renzi obbliga l'Italia a obbedire agli ordini di Bruxelles (art. 55-70-80-117-119)

Un motivo più che lecito per votare no!

17 commenti su “IoVotoNo (2)

  1. E quello che vado scrivendo da tempo per ogni dove: vedi art.17 (mandato parlamentare) e art.117, rifatto: sovranita’ limitata con supremazia “europea”.
    Basta questo, di cui NON PARLA NESSUNO! a decretare il NO come UNICA risposta possibile e NECESSARIA al referentium.

    Liked by 1 persona

  2. La storia sull’articolo 117 è una cazzata paurosa: nell’articolo è previsto un cambiamento dovuto al fatto che nel trattato di Lisbona (2007) il termine “Comunità Europea” è stato sostituito con “Unione Europea”, Si tratta quindi solo di un cambio di terminologia, L’articolo 117 contiene la medesima frase dal 2001, ma essendo tutti grandi esperti di costituzione, nessuno ci ha fatto caso, Chiunque insista a mettere in giro queste cazzate dovrebbe essere privato del diritto di voto.

    Mi piace

      • libero di pensare che tutti i riferimenti all’Europ vadano tolti dalla costituzione….ma è altra cosa dal quesito referendario,quindi è un’altro motivo per il no,che nn è un motivo.

        Mi piace

        • Giuro che non ti ho capito…. I continui riferimenti all’Europa hanno un significato semplice: cedere la sovranità ad una entità sovranazionale che si è mostrata assai poco democraca ed opaca. Quando è chi ha votato Juncker?
          Questo è uno dei motivi principali. Altrimenti rischiamo di dover farci andar bene le decisioni di altri stati. Facciamo un esempio di fantapolitica ma non troppo. In capo a vent’anni i musulmani vanno al potete ed impongono la sharia in Francia e Germania e poi col peso politico di quelle due nazioni lo impongono a livello europeo. Se passa questo referendum saremo obbligati ad imporre la sharia anche in Italia. Vuoi che tua moglie e le tue figlie rischino di essere murate vive in casa?
          Io no. Ma questo è solo un piccolo esempio

          Mi piace

          • no questa è una cazzata,cmq vincerà il no per tuo sommo gaudio ed avrai la soddisfazione di aver mantenuto il molosso tale quale a com’è adesso.
            Ma oh!!
            La cambieranno i difensori della patria con una modifica ragionata,organica e priva di elementi ridondanti politicamente corretti….come no!
            Mi pare d’averla già sentita questa!

            Mi piace

            • La costituzione l’hanno già modificata e velocissimamente quando hanno voluto. Quando “qualcuno” ci ha obbligato ad inserire il pareggio di bilancio. Mi pare fosse presidente del consiglio Monti.
              Il fatto che si vada a referendum è perché non c’era sufficiente consenso in parlamento. E per fortuna.

              Vedi https://it.wikipedia.org/wiki/Pareggio_di_bilancio_in_costituzione e https://it.wikipedia.org/wiki/Articolo_81_della_Costituzione_italiana

              Non c’è stata approvazione referendaria in quel caso.
              Se Lenticchia avesse voluto davvero “fare le riforme” senza secondi fini avrebbe fatto votare separatamente i 2-3 filoni. Credo che per esempio la storia del senato federale sarebbe passata senza problemi.
              Invece ci ha voluto infilare l’innalzamento del numero di sottoscrittori per le proposte di legge d’iniziativa popolare ed altre carinerie del genere.

              Mi piace

              • quindi mi dai ragione…nn è possibile una riforma seria ed organica ma solo a spizzichi e bocconi oppure un calderone in cui passa un minestrone di dubbia natura.
                allora dillo!
                tu pensi che niente è meglio di piuttosto,io che pittosto di niente meglio piuttosto.
                nn c’è nulla di male nella difformità d’idee.
                A mio favore vorrei solo aggiungere che nessuna riforma ha mai dato i risultati intesi dal legislatore,spesso però si sono rivelati una manna per le opposizioni…se sono capaci!

                Mi piace

      • Uno può pensare quello che vuole sull’Unione Europea. Così come uno può pensare quello che vuole sul referendum. Ma la storia dell’articolo 117 è una cazzata e punto, ad usarla come “ragione” per votare no, si fa una figura da idioti.

        Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...