Pubblicato in: Facce da gluteo, Nazifemminismo

Gli ordini di grandezza, bela tüsa

Emma Watson nota ai più per il ruolo di Hermione Grenger partiva con un carico di simpatia. Poi mi esce con minchiate del genere e mi scade del tutto:

Vabbè è anche quella che non vuole indossare il corsetto in un film ambientato nel XVIII secolo. Dovevo capirlo da quello.

Speriamo non mi scada nel più bieco nazifemminismo.

Annunci

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.