Prega per noi!

«Morirò, ma non ti farai esplodere nella mia chiesa»: le ultime parole del giovane amico di Cristo

akash-bashir

Mons. Francis Shaw ha scritto:

«Akash Bashir, un ragazzo di 18 anni, era una di quelle persone in servizio sicurezza all’ingresso della chiesa; con grande coraggio ha trattenuto il kamikaze, anche quando questi gli ha mostrato la sua giacca chiedendo ad Akash di lasciarlo passare. Ma Akash era così pieno di amore per la sua Chiesa e della forza dello Spirito Santo che non ha pensato a salvare la propria vita. Ha continuato a trattenere la bomba umana fino a quando il terrorista si è fatto esplodere. Akash è morto in quell’istante, ma ha salvato molti fedeli con questo coraggioso atto d’amore.»

Mi era già capitato di scriverlo in un commento, ma credo sia bene scriverlo esplicitamente anche qui.

Akash è già beato.

E posso dirlo con la certezza di aver ragione. Per un semplice motivo.
È morto per salvare tanti amici. E il capo ce lo ha detto esplicitamente:

“Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la vita per i propri amici.”
(Giovanni 15.13).

È morto incarnando il Vangelo di Gesù Cristo. È morto testimoniando la sua fede. È morto imitando Cristo. Questa è la definizione cristiano cattolica di “martire” ed il martirio è condizione sufficiente per la beatificazione.
Anzi, sono praticamente certo che il martire cristiano sia beato per definizione.
Vedi https://it.wikipedia.org/wiki/Canonizzazione#Chiesa_cattolica e http://www.ilpost.it/2013/07/06/processo-canonizzazione-santo-chiesa-cattolica/

Non serve che ci sia qualcuno a Roma che lo proclami ufficialmente. I fatti lo attestano. Anzi i fatti lo urlano, lo reclamano, lo pretendono.

Voglio pensare che Bashir interceda per noi presso il Padre per darci la forza di far rinsavire tutti quelli che sono onnubilati dal libro orrido che è il corano.

Akash Bashir, prega per noi!

Annunci

9 commenti su “Prega per noi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...