Immagine

Il fondatore di Alibaba, JACK MA, ci spiega la crisi esistenziale della globalizzazione creata dagli USA!

Disquisendo

1. ASCOLTATE E RITAGLIATE LE FRASI DI JACK MA, FONDATORE DI ALIBABA E UOMO PIÙ RICCO DI CINA, SU TRUMP E GLOBALIZZAZIONE: ”NON È STATA LA CINA A RUBARVI IL LAVORO. LE AZIENDE AMERICANE SI SONO ARRICCHITE IMMENSAMENTE TENENDOSI LA PROPRIETÀ INTELLETTUALE E LA TECNOLOGIA, E MOLLANDO LA MANIFATTURA A CINA E MESSICO”
2. ”DOVE SONO FINITI QUEI SOLDI? 4,2 TRILIARDI SONO ANDATI A FINANZIARE 13 GUERRE ALL’ESTERO. 19,2 TRILIARDI SONO STATI BRUCIATI DA WALL STREET NELLA CRISI DEL 2008”
3. ”COSA SAREBBE SUCCESSO SE VOI LI AVESTE INVESTITI IN INDUSTRIA, EDUCAZIONE, INFRASTRUTTURE? QUANDO ERO UN PROFESSORE SQUATTRINATO IN CINA, UN CERCAPERSONE COSTAVA 8 $ AL PRODUTTORE, E 250 AL CONSUMATORE? CHE FINE HANNO FATTO QUEI PROFITTI?”
4. FACILE: I PAPERONI DI SILICON VALLEY E WALL STREET CHE ORA PIAGNUCOLANO SULLA VITTORIA DI TRUMP LI HANNO PORTATI IN PARADISI FISCALI, O BRUCIATI NELLA TURBOFINANZA
5. ”ANDRÒ IN PENSIONE PRESTO. NON…

View original post 853 altre parole

Annunci

10 commenti su “Il fondatore di Alibaba, JACK MA, ci spiega la crisi esistenziale della globalizzazione creata dagli USA!

  1. Maqquanto maqquanto maqquanto mi piacciono questi geni che hanno la risposta pronta a tutto, che hanno la spiegazione pronta a tutto, che hanno capito tutto mentre gli altri non hanno capito un cazzo e che soprattutto sanno con assoluta certezza che nello sfondamento del mercato cinese da noi, il fatto di sfruttare gli operai, bambini compresi, fino allo sfinimento, fino alla morte, pagandogli due lire neanche sufficienti a sfamarli in maniera decente, non ha niente manniente manniente a che fare. Maqquanto maqquanto maqquanto.
    PS: anche Al Capone era ricchissimo ed era stato capace di fondare quello che si potrebbe chiamare un impero. Tuttavia avrei qualche esitazione a prenderlo come maestro di vita e farmi insegnare da lui come gira il mondo.

    Liked by 1 persona

  2. Un fondo di verità c’è senz’altro. Certo che la Cina ha fondato la propria ascesa sul fare ciò che ha già funzionato negli altri paesi (è un po’ più complesso di così, ovviamente). Molto interesante, anyway!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...