Vittime di mafia, la fine di Nicola Ruffo, eroe per caso e medaglia d’oro ma in debito con lo Stato di 7.000 euro

Vittime di mafia, la fine di Nicola Ruffo, eroe per caso e medaglia d’oro ma in debito con lo Stato di 7.000 euro – Repubblica.it

…Infatti, nel tentativo di far ottenere a suo padre il riconoscimento di vittima di mafia, la signora Ruffo ha dovuto affrontare un processo al termine del quale quel riconoscimento non c’è stato ed è stata quindi costretta a pagare 6.480 euro di spese processuali.

Non c’è limite alla malvagità di questo perfido stato.

È una sciagura codesto stato. Delendum est!

Advertisements

Un commento su “Vittime di mafia, la fine di Nicola Ruffo, eroe per caso e medaglia d’oro ma in debito con lo Stato di 7.000 euro

  1. Perche’ non era un immigrato clandestino. Altrimenti, alla sua famiglia, fino alla 6^ generazione, avrebbero dato pensione d’oro, cittadinanza, villa da 800 m^2, studi assicurati gratis fino ai pronipoti almeno, etc etc etc….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...