La psicostoria è già qua

Provate a leggere " Francia, perché pochi astenuti possono far vincere Le Pen" su Lettera43.it

http://www.lettera43.it/it/articoli/politica/2017/04/20/francia-perche-pochi-astenuti-possono-far-vincere-marine-le-pen/210103/

E poi ditemi se questa roba qui non è paro paro la psicostoria di Hari Seldon che troviamo raccontata nei libri si Isaac Asimov

[More]

Galam è pioniere di una disciplina che ha inventato, la sociofisica appunto, che studia il propagarsi delle opinioni nei gruppi sociali fino a diventare maggioritarie, applicando modelli matematici alle dinamiche di interazione tra gli individui. Nel poco tempo che ha a disposizione nella sua fitta agenda spiega come la vittoria di Le Pen non sia probabile, ma aggiunge che «in un’elezione, che è un evento di una giornata o due, la probabilità conta poco». E infatti Le Pen può ancora chiaramente vincere: una sua equazione spiega come.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...