Impazienti di sottomettere

I giovani musulmani sono impazienti di sottomettere l’Europa, ma le loro azioni terroristiche sono un errore strategico, perché potrebbero suscitare la reazione degli europei (anche se finora non se ne vede traccia).

Se gli islamisti non facessero nulla, l’Europa cadrebbe nelle loro mani come una pera matura grazie alla semplice sostituzione etnica dovuta alla demografia e all’immigrazione. La storia delle conquiste islamiche dimostra infatti che anche una popolazione musulmana inferiore al 30%, ma agguerrita e motivata, è in grado di dominare politicamente una maggioranza ignava e sottomessa.

Purtroppo nelle condizioni attuali l’Europa occidentale non ha nessuna possibilità di evitare di essere sottomessa dall’islam entro la metà del secolo perché, come ricorda Hans-Hermann Hoppe, il socialismo statalista e il progressismo culturale che si sono affermati dopo il ’68 hanno debilitato l’Occidente dal punto di vista economico, culturale e demografico.

Assistenzialismo, fiscalismo, multiculturalismo e denatalità si legano insieme, e sono i tipici sintomi di tutte le civiltà in decadenza, come il tardo impero romano, che diventano facile preda dei barbari provenienti da fuori.

Al contrario i suoi opposti – liberismo economico, conservatorismo culturale, alta natalità – sono le caratteristiche delle società produttive e in ascesa, come la Roma repubblicana, l’Inghilterra vittoriana o gli Stati Uniti dell’800.

Per rovesciare la situazione a proprio vantaggio e tornare a sperare, gli europei dovrebbero quindi ricreare le condizioni che hanno permesso il boom economico e demografico nei primi decenni del dopoguerra.

Ci vorrebbe quindi un movimento di segno contrario rispetto al ‘68, una controrivoluzione economica e culturale che rigeneri negli europei quella mentalità ancora viva negli anni ’50 e ’60, che Murray N. Rothbard chiamava la “Gloriosa Vecchia Cultura”, cioè la tradizionale, severa e rigorosa etica borghese del lavoro e della responsabilità individuale, ostile a ogni forma di parassitismo.

Il ritorno di questi vecchi standard rivitalizzerebbe anche l’economia, la cultura e la demografia dell’Europa, scongiurandone la morte.

Salva

Annunci

Un commento su “Impazienti di sottomettere

  1. Non sono d’accordo.
    Il vero problema è il capitalismo, non la bassa natalità. Non c’è NESSUN problema a fare 1 figlio.
    SI è partiti dalla premessa di “fatturare di piu'”, “come possiamo ampliare il business”.
    Si è logicamente arrivati alla globalizzazione, adesso tutto è a portata di click, un unico campo dove poter scorazzare (pago le tasse qui, l’energia la compro lì, l’operaio lo metto là).
    TUTTO QUESTO e’ sbagliato.

    Per i musulmani la soluzione è solo una: bannare l’islam. Espellere i musulmani dall’europa entro 5 anni, o metterli in carcere (e ucciderli possibilmente). Non far entrare nessun musulmano. Chi resta deve essere ateo (abiurare l’islam) o avere una religione non-musulmana.
    Troppo fascista? Fotte un cazzo. Si creeranno le condizioni per arrivare a questo.

    Il futuro non è fare figli come nel 68.
    Il futuro è la tecnologia.
    Non serve ad un cazzo fare figli in un mondo tecnologico, serviva in un mondo agricolo-primitivo. Ognuno faccia i figli che vuole, però se ne assuma le conseguenze.
    Gli africani fanno figli per conquistare , per potere, vanno espulsi.

    Il mondo deve tornare separato in zone, e non c’e’ alternativa, con le buone o con le cattive, i musulmani verranno espulsi

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...