Pubblicato in: Le tasse sono una cosa bellissima

Paradisi ed inferni fiscali

Giovanni Tenorio, su faccialibro:

Ho appena scoperto che per l’Agenzia delle Entrate è considerato un “tax heaven” ogni Stato in cui le tasse sulle imprese sono inferiori al 50%.

Francesca Ferrara Non per niente si chiama AdE

Annunci

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

2 pensieri riguardo “Paradisi ed inferni fiscali

  1. Dalla regia scrivono:
    Allora, l’AdE distingue tra Stati “black listed” (cioè poche tasse ma anche riservatezza e non accessibilità ai dati da parte dell’AdE) e “tax heaven” (solo tasse basse). Sulla definizione di tax heaven ci sono varie circolare, te ne cerco qualcuna.

    e

    Per esempio qui: gira tutto intorno al concetto di “fiscalità privilegiata”, dove il termine privilegiata significa tutto o niente: è puro arbitrio dei cagnacci che gestiscono l’accertamento.

    http://def.finanze.it/DocTribFrontend/getContent.do?id=%7B3BC35019-99EC-4642-8D5F-7C1A96160267%7D

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.