Pubblicato in: Bel Paese di merda

Uuna forma di follia collettiva….

Concordo, sottoscrivo e rilancio:

Trovo questa una forma di follia collettiva. Notare che chi espone sti cartelli son tutti “bianchi”.

Per combattere il razzismo non serve certo il razzismo rovesciato o, peggio, l’autorazzismo.

Questo è un eccesso di quello che è un lato positivo dell’Occidente. La civiltà occidentale è l’unica che ammette abbastanza serenamente le proprie colpe. Ora, ogni civiltà ha i suoi scheletri nell’armadio (per dirne una, anche gli africani vendevano schiavi) ma questa è un’esagerazione da ospedale psichiatrico. Si è arrivati ad un complesso di colpa collettivo che porta al cosiddetto “self hate”. Che non serve a nulla.

Abbiamo ampiamente ammesso le nostre colpe (ma, ripeto, chi è senza peccato….) ora si volti pagina e si vada avanti. Oggi esistono società molto più razziste della nostra: le società orientali (i cinesi sono di un razzismo spaventoso) e gli stessi africani, ad oggi molto più razzisti dei “bianchi”.

Annunci

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.