Pubblicato in: Climatologia portami via, Due pesi due misure, Facce da gluteo, Farlocchi, Sinistro

Fortunatissima

Greta Thunberg è una ragazza molto fortunata. Già fortunatissima.

È fortunata ad essere viva. Ritengo sia  viva per il solo motivo che la sindrome di Asperger di cui è affetta non è diagnosticabile in fase prenatale, altrimenti ritengo assai probabile che avrebbe fatto la fine del 98% dei down svedesi:

Uccisi nel grembo materno.

Paesi felici ed eugenetici. Il numero di bambini nati con sindrome di Down in Danimarca è diminuito drasticamente negli ultimi anni, tanto che entro il 2030 potrebbe già essere un brutto ricordo. La Danimarca vuole diventare “il primo paese ‘Down free”.

Nel 2015, il 98 per cento delle donne incinte con bambini Down ha scelto di avere un aborto

Sorgente: Il lato oscuro dei paesi Scandinavi | documentazione.info

 

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.