Pubblicato in: Bibbiano, Sinistro

Dell’onestà

Voglio riproporvi l’uscita di Giuseppe Oprandi (ed altre):

Andrea Sartori non sarà la perfezione ma ce ne vorrebbe qualche nilionata cone lui. 9 h

Si chiama proiezione psicologica: ovvero accusare gli altri di peccati tuoi.
Lia Quartapelle sostiene che le armi dei neonazisti erano destinati ai filorussi, mentre erano destinati ai banderisti ucraini, come testimoniato dal comunicato della Polizia di Stato.
Solo in questo vediamo due proiezioni: accusano gli altri di Fake News e sono i primi a spargere Fake News. E tutta la questione “pericolo fascista”
“Il fascismo, attenti al fascismo che ritorna”. Al mondo esiste oggi un solo focolaio di neonazismo: l’Ucraina banderista (googlare Stepan Bandera). E loro sostengono la causa banderista. La più antifascista di tutte, la Boldrini, quella che voleva abbattere l’Eur, ricevette uno di questi dichiarati neonazi, Andriy Parubiy.
“Stato laico” e poi sostengono la Fratellanza Musulmana, un movimento al cui confronto Pio IX era un laicista.
“Razzismo, razzismo” a parte il classismo, per loro l’africano è solo uno schiavo da sbattere sui campi di pomodori.
“Salvini è traditore. Ha preso soldi da Putin” dissero quelli che pigliavano i soldi di Soros. Con la differenza che Putin non speculò contro la moneta italiana mandando a picco l’economia italiana. Chi tradisce?
E per finire: i bambini della Siria. Noi eravamo insensibili ai bambini gasati da Assad (anche qui una fake). Quando loro sono molto sensibili ai bambini strappati alle famiglie, trattati con scosse elettriche e abusati.
Le cose di cui accusano gli altri solo loro peccati

E ancora:

Il comunicato della Polizia di Stato è chiaro. I neonazisti trattavano la vendita del missile a quegli ucraini tanto cari all’Unione europea e ricevuti dalla Boldrini.

Ergo Putin è un antifascista (e lo è, avendo sciolto movimenti di estrema destra legali sotto Eltsin) e forse l’accusa di apologia di fascismo, se non addirittura di sostegno al terrorismo di estrema destra, dovrebbe ricadere su chi sostiene la causa ucraina, ovvero movimenti europeisti, sinistra italiana e via discorrendo. L’ Unione europea sostiene dei nazisti. Questa è la realtà dei fatti.

Noi “filorussi” (e io lo sono anche se comunque in maniera critica) siamo dei traditori esattamente come lo era von Stauffenberg. Magari ci meritiamo il plotone di esecuzione per “alto tradimento” come gli uomini di operazione Valchiria. Però quegli altri si meritano Norimberga

UPDATE: a Cesare quel che è di Cesare: Lia Quartapelle ha ammesso di aver detto una cazzata sui missili.

Sportivamente e giustamente in questo caso lo si dice. È stata migliore di tanti suoi compagni

Sempre su faccialibro

13 h ·

Su Bibbiano la stampa ha perso ogni credibilità, e questo è oramai assodato. Persino pagine di satira mainstream, quelle che di solito fanno meme solo su Salvini e Di Maio, perculano Mentana per la sua omertà sul traffico di bambini abusati Made in PD.

Però ora il rosé comune si domanda: perché la stampa non calca la mano sull’arsenale neonazi trovato a Torino. Oh, dai che ritorniamo alla grande col pericolo fassista.

Il rosato non lo sa che quelle armi erano destinate agli ucraini foraggiati dalla loro amata Unione europea e dal politicamente correttissimo Nobel Obama (e da McCain, quello che odiava Trump), gli stessi ricevuti in pompa magna da madama la presidenta Laura Boldrini.

E ne emerge che se tali nazi ucraini combattono la Russia e Putin ne emerge che Putin è lo jedi mentre Boldrini, Obama, Unione europea sono i sith. Il giornalista lo sa e sa che è meglio non calcare la mano altrimenti il petalosissimo padrone appare per quello che è davvero.

Un mercante di bambini e un fiancheggiatore del terrorismo internazionale di estrema destra (oltre a quello islamico, ma quello ai petalosi piace comunque…).

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.