4 pensieri riguardo “

  1. Forse le monarchie assolute… più che altro perché cadono prima di arrivare alle cifre attribuite al comunismo. Oppure i comuni medioevali, o certe oligarchie.
    Di certo tutte queste non provocano generalmente la morte per carestia delle loro popolazioni come avvenne col grande balzo cinese.

    "Mi piace"

    1. oh cecità! si direbbe che la prima e la seconda guerra mondiale siano state provocate dal comunismo, secondo te. e sono 70 milioni di morti, che le bombe atomiche sul Giappone non le abbia sganciate la democrazia americana, che la guerra del Vietnam con i suoi 4 milioni di morti non sia stata voluta dagli USA, sia pure dopo il colpo di stato nel quale fu ammazzato il presidente eletto Kennedy.
      si direbbe che tu ignori, guardando più lontano, il genocidio del Congo, attuato dai belgi, e sono 10 milioni di morti, i costi umani spaventosi della conquista inglese dell’India, la tratta degli schiavi in Africa, durata secoli, e sono altri 100 milioni di morti e altrettanti nei ha provocati o forse di più la conquista spagnola dell’America Latina.
      sembra che tu non veda attorno a te la distruzione quasi realizzata della Siria, quella in corso dello Yemen e tutte le guerre per il controllo del petrolio del Medio Oriente, oppure che non ti ricordi la guerra di Serbia e gli altri interventi militari democratici degli USA nel mondo..
      ti consiglio, se riesci ancora a trovarlo la Storia del colonialismo, di Roberto Ivaldi, un testo che dovrebbe diventare obbligatorio nelle scuole superiori, per rompere la nostra visione eurocentriche di democrazie diventate grandi col saccheggio coloniale e la sottomissione attraverso le stragi dei popoli tecnologicamente più arretrati.
      la verità è che la storia umana tutta è un bagno di sangue, che diventa tanto più grave quanto più crescono la popolazione e le possibilità tecnologiche di realizzarlo; alla fine quale sia il regime che lo realizza importa poco.
      la critica del comunismo che ammetto come vera è che, nato con l’idea di impedire la guerra, non è riuscito ad evitare di realizzarne a sua volta.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.