Pubblicato in: Neurodeliri

Una lapide sull’Europa

Il nulla stellato, dipinto di blu

Una lapide sull’Europa | Teleborsa.it cha Gioann March Pòlli ben commenta

“SCENARI ECONOMICAMENTE DRAMMATICI: Italia come una Romania bombardata?. Analisi realistica e obiettiva di Guido Salerno Aletta sulla nostra situazione attuale in rapporto alla UE. “Sulla questione dello sforamento del deficit da parte dell’Italia, per contrastare gli effetti della crisi economica e sanitaria determinata dall’epidemia di coronavirus, la risposta di Bruxelles è stata pilatesca: fate pure, ma deve trattarsi di scostamenti congiunturali. Aumentare il deficit, con una economia che tracolla, significa peggiorare il rapporto debito/PIL: ed i mercati finanziari sono già pronti ad addentarci al collo, come sta dimostrando l’andamento dello spread da qualche giorno a questa parte”. In buona sostanza, con le diavolerie del Mes-Mes2, quello che ci viene proposto è di arrangiarci ovvero di diventare carne da per avvoltoio. Oltre alla sciagura sanitaria, ci potremmo ritrovare come una Romania dopo un bombardamento, se chiedessimo l’accesso al Fondo salvaStati con l’applicazione delle conseguenti misure (che i Greci prima di noi hanno conosciuto). Ci mangeranno vivi, si compreranno anche il Colosseo a 2 euro. Se non si troveranno alternative la sorte sarà questa, è quella che ci prospettano da giorni, al di là della retorica della grande famiglia. In realtà, la bomba sanitaria ha condotto a uno scenario solo: ogni Stato per sè e Dio drammaticamente per tutti, con gli Stati più forti che spolperanno gli Stati più deboli, sprovveduti o incauti, già prostrati dalla situazione. Fate attenzione, perchè queste letture sulla Stampa di Regime non le troverete: là troverete solo i sorrisi delle Arpie di Bruxelles e i fumosi discorsi apologetici di tristi Corifei di Regime”. (Cinzia Gamba)

 

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.