Pubblicato in: Germania, Neurodeliri

Una guerra economico-sanitaria

 “Possiamo resistere a lungo perché abbiamo margini di manovra ampi grazie a una lunga crescita e alla solidità della nostre politiche”. – Giubbe Rosse

“Ho tradotto sul mio blog (NdRaphael: di Gioann March Pòlli) l’intervista di Handeslblatt al ministro dell’economia tedesco Peter Altmaier. In sintesi.
La Germania ha margini per uscire dalla crisi con le proprie gambe. Solidarietà? C’è il MES e la BCE. Gli Eurobond? Fiction. La strategia della Germania è chiara ed esplicita: uscire dalla crisi più forte di prima. Le tergiversazioni nell’Eurogruppo su come uscire dalla crisi non fanno che il gioco dei tedeschi. Quanto più il tempo passa, tanto più paesi come Italia e Spagna, ad oggi quelli più duramente colpiti dal coronavirus, dovranno piegarsi e accettare le condizioni imposte per rimanere al tavolo. La solidarietà europea è questa” (Filippo Nesi).

“Una cosa per me è chiarissima: non permetteremo una svendita degli interessi economici e industriali della Germania” (Peter Altmaier) .

“Perché i tedeschi sono i tedeschi, e voi italiani non siete un… va là che lo sapete benissimo. Però continuate”. (Gioann March Pòlli)

Per non tacer di «Galleggiando nell’incubo tedesco» (a pagina 3 in copia)

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.