Pubblicato in: Bel Paese di merda, Le tasse sono una cosa bellissima

Il leviatano

Mi accompagni in banca che devo chiedere un prestito?
Certamente, lascia parlare me.
Direttore, questa donna ha una bella azienda, 34 dipendenti, garantisco io per lei.
Ah, si e con che cosa garantisce?
Ma con l’impresa della signora è ovvio, no?
Ma se è della signora lei cosa è qui a fare?
Vede, la signora crede che l’azienda sia sua, in realtà deve riscattarla da me ogni anno con il 68,7 per cento di ciò che fattura, per lo più anticipato.
Ah, allora è lei il socio occulto e di maggioranza? Come si chiama?
Stato, governo, leviatano, regime, ho molti nomi, ma mi chiami con quello che più mi aggrada: Bene Comune.
400 miliardi + 350 una potenza di fuoco impressionante messa in campo senza neanche ricorrere agli Euro James Bond.

Di Marco Bassani, su faccialibro

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Un pensiero riguardo “Il leviatano

  1. L’ha ripubblicato su sceltaliberae ha commentato:
    “Le tasse sono una cosa bellissima, un modo civilissimo di contribuire tutti insieme a beni indispensabili quali istruzione, sicurezza, ambiente e salute”. (Tommaso Padoa-Schioppa 2007) Abbiamo visto quanto le nostre tasse stanno tutelando persone ed ambiende…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.