Pubblicato in: Aborigenofobia, Bel Paese di merda

Ancora sui commenti incivili

Qualche giorno fa è arrivato un commento anomalo in questo angolino di rete, di solito frequentato da persone dotate di un minimo di educazione. Non volevo cancellarlo ma ho aspettato a pubblicarlo per meditare su come gestirlo. L’avevo ripubblicato su Commenti incivili. paomi666 si è sentito in dovere di commentare così:

secondo me è meglio se cancelli tutto, perché non vorrei che ci andassi di mezzo tu. Ricordati in che bel paese siamo.

Ha scritto così perché era argomento da Polizia Postale. L’autore era un tale sedicente SalvatoreMohamed che diceva di essere levantino (per i meno avezzi al Fiorentino: meridionale, cittadini del Regno delle Due Sicilie, per esempio siculo o calabro, campano o pugliere). Sono persuaso che nome ed e-mail siano dei falsi plateali. L’IP non l’ha falsificato e non era un nodo a cipolla.

Era un commento biecamente razzista. Questa storia del Covid sta tirando fuori la vera natura delle persone. Come per esempio il governatore della Campania che vuole “chiudere i confini” se la Lombardia passasse alla cosidetta “fase 2” dell’emergenza.

E poi i razzisti sarebbero i Lombardi!

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

2 pensieri riguardo “Ancora sui commenti incivili

  1. Da tecnico ti dico una cosa Raf, certa spazzatura è in ogni caso meglio pubblicarla anonimizzata. Non porgi il fianco ad accuse e non rischi di renderti partecipe di un qualche torto.
    Magari l’idiota commentava da una rete aperta o era un cretino che voleva fare qualche scherzo al vicino. Conviene andarci cauti, non puoi sapere se Tizio, che scrive deliri sia effettivamente la persona fisica Tizio.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.