Pubblicato in: La rete evanescente

Forse l’ho trovato

Dopo pochi giorni su mastodon.uno mi sono reso conto che l’atmosfera non era delle migliori. In realtà non erano le persone su quell’istanza ma il fatto che molte di loro avevano contatti con realtà e personalità sinistre, solitamente ospitate su altre istanze.

Eppure qualcosa di più affine alle mie idee arriva, eccome se arriva. È il bello del fediverso. Forse liberdon.com potrebbe essere un’istanza più affine al mio modo di usare le reti sociali, se non fosse che mi sembra principalmente statuntense:

Liberdon is a Mastodon instance for libertarians, ancaps, anarchists, voluntaryists, agorists, etc to sound off without fear of reprisal from jack or zuck. It was created in the wake of the Great Twitter Cullings of 2018, when a number of prominent libertarian accounts were suspended or banned.

Ma quante sigle! Vi riporto qui le definizioni che ho trovato su urbandictionary.com:

  • libertarians: LibertarianismThe belief in letting others do what you deem to be wrong as long as it doesn’t infringe on you.
  • ancaps: Short for Anarcho-Capitalist. The 2 fundamental principals of Ancap philosophy are the non-aggression principal, (NAP) and (Voluntary) interactions between human beings, in all circumstances. Ancaps believe in free markets and the right to own property. The most fundamental thing someone owns is their own body. Ancaps believe that governments are essentially large gangs that use their “monopoly on the use of force” to oppresss and control populations.
  • anarchists: anarchists are people who want to live under their own authority. political authority is what they are against, and some will go to extreme measures. anarchists are extremely peaceful, but when time comes to take action they go right ahead. they are anti-consumeristic and often times grow their own food. anarchism these days is often found in youth, particularly people around the punk rock scene. anarchists are not people who make bombs etc. this is where the title for the “anarchist” cookbook went wrong.
  • voluntarists: A person who believes that all human interactions should be voluntary. Abiding by the Non-Aggression Principle. Harming no one else except in situations of defending yourself or someone else.
  • agorists Agorism is a libertarian social philosophy that advocates creating a society in which all relations between people are voluntary exchanges by means of counter-economics, thus engaging with aspects of peaceful revolution. It’s basically telling the State to stay out of your life.

Non so voi, ma io in molte di queste mi ci ritrovo almeno un po’, nonostante tutta la nomea “oscura” che il termine “anarchismo” si porta dietro. In questo mi trovo molto vicino al pensiero di J. R. R. Tolkien:

Tolkien scrive che le sue opinioni politiche «inclinano sempre più verso l’anarchia (intesa filosoficamente come abolizione di ogni controllo, non come uomini barbuti che lanciano bombe) – oppure verso una monarchia non costituzionale. Arresterei chiunque usi la parola Stato (intendendo qualsiasi cosa che non sia la terra inglese e i suoi abitanti, cioè qualcosa che non ha poteri né diritti né intelligenza); […]».[17] Il suo è sostanzialmente uno sfogo, ma da alcune di queste lettere emerge un’insofferenza nei confronti dello stato moderno e della democrazia,[18] e, più in generale, delle organizzazioni concepite, costruite e guidate da uomini che governano altri uomini: «L’occupazione più inadatta per qualsiasi uomo […] è governare altri uomini. Non c’è una persona su un milione che sia adatta e men che meno quelli che cercano di afferrare l’opportunità» (lettera 52).

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

4 pensieri riguardo “Forse l’ho trovato

  1. Lo provo. Mastodon.uno l’ho abbandonato per l’estrema ottusità degli admin.

    in queste cose un po’ mi ci ritrovo
    È da quando il prof. di filosofia al liceo ci ha spiegato che lo Stato è quella cosa che detiene “il monopolio legittimo della violenza” che continuo a ribadire che |monopolio|legittimo|violenza| non sono concetti compatibili tra loro a meno di non stravolgerne il significato.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.