Pubblicato in: Facce da gluteo

False profezie di sventura

FALSE PROFEZIE DI SVENTURA
Stessa esperienza.
Scrive Paolo Canziani :
Siccome io c’ero sin dai tempi in cui si diceva che il petrolio sarebbe presto finito (nota: ne puoi comprare oltre 100 litri per 60$ circa) val la pena di ricordare le minchiate che i profeti di sventura (more often than not, malthusiani di ritorno e non sempre di livello come il Club di Roma almeno era) han detto negli anni.

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

3 pensieri riguardo “False profezie di sventura

  1. tutte queste notizie, al massimo dimostrano che i giornali scrivevano minchiate già cinquant’anni fa.

    le “previsioni” sono spesso interpretate secondo i pregiudizi del momento. per dire “il petrolio finirà in X” serviva principalmente a creare una paura di scarsità ed a tenere i prezzi alti.

    inoltre, molti di questi titoli erano “succederà X” seguito da “se non faremo Y”, ed Y è effettivamente stato fatto. un’automobile del 2021 consuma una frazione minuscola di quello che consumava una del 1940. la mia intera casa consuma, in media, poco più di una singola lampadina del 1940.

    Piace a 1 persona

    1. c’è da fare una considerazione (in una nazione in cui sapere più matematica di quella strettamente indispensabile per contare il resto al bar è considerato superfluo, ma è vitale sapere a memoria i promessi sposi, è probabilmente necessaria).

      in questi casi, si confonde una previsione in senso matematico con una previsione in senso profetico: se stiamo passeggiando in centro (rispettando accuratamente le misure e distanze di sicurezza ed entro i limiti del coprifuoco), ed io dico “a questo ritmo tra meno di tre mesi siamo a tokyo”, non intendo dire che mi aspetto di essere a tokyo verso la metà dell’estate, intendo dire “circa diecimila chilometri, a circa cinque chilometri l’ora si percorrono in circa duemila ore”. non ho previsto che saremo a tokyo a luglio, ho fatto una divisione.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.