Pubblicato in: Citazioni

Il credo americano

“Il “credo americano” di Dean Alfange (1897-1989), pubblicato sul Readers’ Digest negli anni ’50, cattura al meglio l’essenza del sogno americano delle origini. Rappresenta l’esatto opposto del credo italico oggi dominante, quello del “diritto acquisito” e della corsa al reddito di cittadinanza.

Un credo americano

Non voglio essere un uomo comune.

È mio diritto non essere comune, se posso.

Cerco l’occasione per farmi avanti, non la sicurezza. Non desidero essere un cittadino mantenuto, umiliato e rimbecillito per aver lasciato che lo Stato provvedesse a me. Voglio correre il rischio calcolato: per sognare e costruire, per fallire e avere successo. Mi rifiuto di barattare un incentivo con un sussidio.

Preferisco le sfide della vita all’esistenza garantita; il brivido della realizzazione alla calma insipida dell’utopia.Non scambierò mai la mia libertà con della beneficenza, o la mia dignità per dell’elemosina. Non mi inginocchierò mai davanti a nessun padrone, né mi piegherò davanti a nessuna minaccia. E’ nella mia eredità stare eretto, orgoglioso e senza paura; per pensare ed agire per conto mio, godere dei benefici di quello che creo e guardare il mondo in faccia, spavaldamente, e dire “Ho fatto questo”. Ecco quello che significa essere un americano.

Dean Alfange

Fonte: Guglielmo Piombini su Stato Minimo via Luca Maria Blasi

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.