Pubblicato in: In missione per conto della dia Tutte, La rete evanescente, Sottomessi e sanguinari

Anche loro – e due

Vi avevo già fatto notare che censura anche AutoMattic – l’azienda dietro a wordpress.com: dopo aver sospeso «Muslim immigration and Muslim statistics» (stava su muslimstatistics.wordpress.com) hanno “cancellato” anche creepingsharia.wordpress.com :

Ora una coincidenza è una coincidenza. Due coincidenze sono un indizio. Spero di non dover contare fino a tre.

Questo ci ricorda che qui su wordpress.com si è tutti ospiti a casa d’altri. E la cosa, sì, vale anche per i clienti paganti. E si è comunque soggetti ai loro vezzi sicché per evitare grane, appena quattro scimmiati strillano al VaZZismo, quelli olè, che censurano.

Anche in questo caso dobbiamo ringraziare archive.org che ha copia di moltissimi articoli. Ma non possiamo certo delegare la difesa della libertà di parola ad archive.org!

Oh, certo per ora creepingsharia lo trovate ancora su twitter.com/creepingsharia e sempre per ora anche su creepingsharia.tumblr.com. Per quanto tempo?

È davvero ora di fare una copia di buseca altrove. Ora non è che non abbia voglia di cacciar quattrini per combattere la sharia; solo che quando uscite una carta di credito l’illusione di anonimato se ne va bellamente a farsi fottere.

Al cretinetti che sta ad Erkath gli riderà anche il culo, che gli sembrerà che lo stia scimmiottando ma nel caso questo spazietto andasse fuori linea, ho messo su TOR su un Raspberry a casa: http://hojtsopul3kxs2wdi4nluy47cnqcv77iv4dqrgges5nv4vjboqkw6cqd.onion/. Al momento è vuoto vuotissimo, ma non si sa mai.

Sono un po’ restio a metter su WordPress lì, anche se è e rimane software libero, più che altro perché non ho ancora trovato nessuna guida su quali siano i programmi di blogging più adatti ad essere usati dentro a TOR, WordPress ha “troppi” gadget e plugin e non sia mai che ce ne sia qualcuno che “chiama casa” per vie traverse.

Credo che importerò tutto in un generatore di siti statici, uno dei millemila che troviamo su https://staticsitegenerators.net/ oppure su https://jamstack.org/generators/. Chissà se ce n’è qualcuno che importa da WordPress…

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

9 pensieri riguardo “Anche loro – e due

  1. É la scoperta dell’acqua calda, ma é bene ribadire alcuni dettagli e concetti: evita come la peste, qualsiasi servizio che abbia il propio logo imbrattato color arcobaleno.

    "Mi piace"

        1. Mi piacerebbe anche indagare sulla questione ma non vorrei poi far la stessa fine…
          Ho cercato sommariamente ma non ho trovato motivazioni di sorta. Avessero scritto da qualche altra parte il perché. Per esempio anche questo blog ha un paio di articoli censurati in Pakistan.

          "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.