Pubblicato in: cristofobia, Notizie buonine, Notizie tristine, Novella bella, Sottomessi e sanguinari

I frutti dei martiri

In the first picture, coward ISIS (Islamic State) killed those brave Christians who refused to deny their faith in Jesus. 
In the second picture all those former Muslims who abandoned Islam got baptized in the Name of the Father , the Son and the Holy Spirit. They have tasted the goodness of Jesus. Just look at the contrast between Islam vs. Christianity. One kills the other saves. Not hard to understand what Islam really is.
Nella prima immagine, il codardo ISIS (Stato Islamico) ha ucciso quei coraggiosi cristiani che hanno rifiutato di rinnegare la loro fede in Gesù.
Nella seconda immagine tutti quegli ex musulmani che hanno abbandonato l’Islam sono stati battezzati nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Hanno assaggiato la bontà di Gesù. Basta guardare il contrasto tra Islam e Cristianesimo. Uno uccide l’altro salva. Non è difficile capire cos’è veramente l’Islam.
Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)
da Answering Islam – Jesus Is God (del 27 ottobre 2019) via IslamNoGrazie (qui)

Giusta contrapposizione, i musulmani e i musulmani quando si convertono al cristianesimo. Infatti è così, da musulmani anche se “moderati”, anche se non uccidono, sperano sempre che qualche loro fratello musulmano uccida anche per loro. Se si convertono, si accorgono della mostruosità alla quale hanno creduto, ma solo se si convertono se ne accorgono.

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Un pensiero riguardo “I frutti dei martiri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.