Pubblicato in: Uncategorized

Vigifarmaco

Riguardo a http://vigifarmaco.it Alberto Bagnai scrive (https://twitter.com/albertobagnai/status/1426634390512222211?s=28):
“Dato che quello che interessa è il benessere della collettività e il progresso della scienza, è doveroso contribuire con senso civico al processo di farmacovigilanza. In caso di eventi avversi potete e dovete farlo tutti qui: https://vigifarmaco.it.”

Io invece ho a cuore primo la salvezza della mia anima e di quella dei miei cari. In seguito anche quella del mio prossimo.
Il progresso della scienza non è un bene in se stesso, ma solo se la scienza è usata per il bene delle persone.
Quando poi uno inizia ad usarmi termini tipo “collettività” a me suonano tanti campanellini nella mia zucca vuota.

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

3 pensieri riguardo “Vigifarmaco

  1. “Collettività” e termini simili, stanno diventando degli oracoli a cui sacrificare tutto; anche la stessa “collettivitá”.
    Distopia è dir poco.

    "Mi piace"

      1. Almeno l’unione sovietica aveva una sua morale: oggi tutti quelli che come zombie vanno espongono il qrcode per entrare al tanto bramato ristorante, neppure quella.

        Povera patria.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.