Pubblicato in: Bel Paese di merda

PERCHE’ NON POSSIAMO NON DIRCI NON VACCINATI 🌺🌺🌺

Oggi non si è vaccinati contro il covid non solo se non ci è mai vaccinati, bensì anche se dal vaccino sono trascorsi 5-6 mesi. Tanto dura in media la protezione. Tutti vaccinati. Sei mesi. Nessun vaccinato. Basterebbe questo.La vera ragione tuttavia è che oggi in base alla vaccinazione si fanno discriminazioni. Malgrado i vaccini, ci si può contagiare e contagiare altri in misura variabile dalla metà a un terzo. Da una probabilità su 100 a una su 200. Davvero questa differenza giustifica la negazione di diritti fondamentali?Così oggi dirsi non vaccinati significa dire no alle discriminazioni, ai razzismi, all’odio sociale che chi promuove la certificazione verde sparge a piene mani.Che si sia vaccinati, che non si sia mai fatto il vaccino, che lo si voglia fare o no. Quel che conta è dirsi non vaccinati rispetto alla certificazione verde. Contro la discriminazione e l’ingiustizia, e al fianco dei discriminati: nessuno oggi può non dirsi non vaccinato.

Da https://t.me/MarCosent

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

8 pensieri riguardo “PERCHE’ NON POSSIAMO NON DIRCI NON VACCINATI 🌺🌺🌺

          1. ci sono vaccinazioni che durano praticamente tutta la vita e ci sono vaccinazioni che durano pochi mesi. l’esatta meccanica di queste cose è ampiamente fuori dalle nostre competenze in proposito. probabilmente, nell’intero pianeta solo una manciata di persone sarebbe davvero in grado di dare (o di capire) una spiegazione. tutto qui.

            "Mi piace"

            1. Nessun vaccino obbligatorio ha scadenze semestrali.

              Ce l’hanno gli antiinfluenzali, che infatti non fa praticamente nessuno che non abbia un problema di ipocondria o un piede nella fossa.

              Ce l’hanno alcuni vaccini particolari che servono ai sanitari per intervenire in situazioni ad alto rischio.

              È un’idea assolutamente folle obbligare l’intera popolazione ad un ciclo semestrale di vaccini perpetui per avere un dimezzamento di un rischio comunque ridicolmente basso per i 2/3 e per 1/3 della popolazione statisticamente nullo.

              Tutto per 200’000 vecchi che moriranno lo stesso. Perché i vecchi muoiono. Generalmente di qualche malattia.

              "Mi piace"

              1. ovviamente, sono tutte congetture: non è detto che sarà semestrale, come non è detto che diventerà obbligatorio. per quanto ne sappiamo, fra un anno ci saremo tutti dimenticati del covid-19, come ci siamo “dimenticati” della suina, dell’aviaria e della sars.

                sulla storia degli anti influenzali, poi, stenderei un velo pietoso, che la nazione è piena di ultraquarantenni convinti di essere ancora diciannovenni, che non fanno il vaccino e poi stanno come delle merde per due settimane.

                "Mi piace"

  1. L’antinfuenzale è annuale.
    Certe altre durano pochissimo (fra di esse pochi sanno che ne esiste una contro la peste) e per questo sono usate solo per gli operatori a rischio di infezione.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.