Pubblicato in: Bel Paese di merda

Prime crepe

Ultraottantenni: più ricoverati e morti di Covid fra i vaccinati completi che fra i non vaccinati

E non è un sito complottista. È un articolo su Il Tempo. Che ok non sarà il Corriere o Repubblica. Ma sono le prime crepe visibili della grande menzogna.

Al solito è archiviata anche qui https://archive.is/iD8dr

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

11 pensieri riguardo “Prime crepe

  1. quello è lo stesso errore che si fa quando si dice che stuprano di più gli italiani rispetto alle “risorse”. Dal tuo articolo qbbiamo circa un 72% di ultraottantenni vaccinati, 28% no. il 28% no ha avuto il 47% dei decessi, il 72% sì invece il 53%. Prova che il vaccino come sistema di profilassi funziona. Poi che sul vaccino, e il GP, stiano facendo una porcheria dietro l’altra son pienamente d’accordo con te.

    "Mi piace"

    1. E chi ha detto che non funziona?
      Non funziona abbastanza bene.
      Ma non è questa la questione. La questione è che vogliono vaccinare anche i bambini quando sotto ai 40, facciamo 30 non ne vale assolutamente la pena.
      Hai fatto il richiamo per la Spagnola? A quello vogliono arrivare, a farti fare la punturina ogni sei mesi.

      Piace a 1 persona

      1. non funziona abbastanza bene rientra nella categoria “siccome a volte il paracadute non si è aperto, mi butto senza”.

        la spagnola si è sostanzialmente estinta un po’ perché sono finiti i non immuni. un po’ per conto suo. il vaccino non è mai esistito. né è mai stata trovata una cura. se tornasse la spagnola domani, sarebbero cazzoni grossi e venosi.

        “non vale assolutamente la pena” è una completa minchiata. OVVIAMENTE l’ottantenne triplo infartato sotto dialisi rischia di più. perché rischia di più anche quando spinge forte per cagare. ma dire che i giovani siano così al sicuro che non vale la pena di fare un vaccino che si è provato tra i più sicuri (SEI MILIARDI di dosi, con una percentuale di effetti collaterali gravi che, anche nel conteggio più pessimistico è microscopica) è una completa e pericolosissima minchiata.

        "Mi piace"

          1. in realtà, ovviamente un paracadute può non funzionare per un miliardo di modi. tuttavia, dandolo per valido, secondo il medesimo principio dovresti costruire da zero ogni utensile.

            "Mi piace"

            1. una vale l’altra. il punto è che nulla di fatto dall’uomo funziona perfettamente. alcune cose funzionano appena appena, certe funzionano veramente molto bene, ma non è una scelta, il pinnacolo a cui si arriva. al massimo è un compromesso.

              "Mi piace"

              1. Non per quel motivo bensì per il fatto che se il tuo paracadute non si apre non hai nessun altro da incolpare se non te stesso perché tu hai controllato l’integrità di funi e tela, tu l’hai piegato, tu l’hai chiuso nello zaino. Se non ti si apre non puoi incolpare il fato cinico e baro o imperizia o malafede altrui, avrai solo te stesso da biasimare.

                "Mi piace"

              2. che è ovviamente una sciocchezza, la tradizione di piegarsi il proprio paracadute nasce da una banale questione di sicurezza dell’uso in campo militare: una singola spia potrebbe sabotare un numero notevole di paracadute compromettendo solo un ipotetico “piegatore” di paracadute.

                nel mondo reale, il tuo controllo è vago e superficiale. ogni componente potrebbe essere stato costruito male e rompersi senza evidenti preavvisi; il materiale potrebbe essere stato solo provato in “condizioni ottimali” e cedere la prima volta che le condizioni sono “meno ottimali”.

                "Mi piace"

        1. La “spagnola” non si è estinta.

          È stata la prima pandemia con virus tipo A H1N1, l’ultima è del 2009, ed epidemie locali ci cono tutti gli anni.
          L’asiatica del ’77 e l’aviaria e la suina erano tutte forme di quella roba lì.

          Semplicemente, come sta facendo anche il CoVid-19, è mutata in forme via via meno pericolose. Cosa che stava facendo anche il virus della SARS prima che ci mettessimo a pasticciarlo.

          "Mi piace"

          1. la spagnola si È estinta. sono addirittura andati a cercare il virus nei cadaveri sepolti nel permafrost, per studiare il ceppo specifico.

            tutti i virus rna subiscono facilmente mutazioni. però più o meno pericoloso è un caso, semplicemente, da un punto di vista statistico, una mutazione casuale su un rna di dimensioni limitate (e quindi in gran misura privo di sequenze non codificanti) è più facile che sia dannosa che benefica. non è questione di pasticciare.

            "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.