Pubblicato in: Uncategorized

Tutti quelli “pro green pass” stasera, prima di andare a letto, dovrebbero guardare la data di scadenza impressa sul loro lasciapassare e domandarsi: “Cosa mi chiederanno in cambio perché sia rinnovato?”
Le battaglie di oggi non sono contro il vaccino, sono per la libertà

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

15 pensieri riguardo “

  1. Possibile che, da patire indicibili sofferenze sulle montagne durante la prima guerra mondiale (un macello spaventoso: si va dal gas nervino, alle mazze ferrate, passando per il lanciafiamme, a comandanti incompetenti), al gelo, coi topi come cibo, ci siamo ridotti al green pass? Che l’equazione sia troppa cravatta e poche mani sporche dal lavoro vero?

    "Mi piace"

    1. Al momento sono 9 mesi dalla vaccinazione (se J&J) o seconda dose (gli altri vaccini). Poi se diventa generalizzata la terza dose, probabilmente decorrerà da quella. Per cui una data scritta è inutile.
      Io ho fatto la seconda dose a fine giugno e mi dura fino a marzo, poi probabile farò la terza perchè il mio lavoro è più sensibile di altri e la decorrenza si sposterà da allora (probabilmente febbraio prossimo).

      "Mi piace"

      1. a questo momento non è ancora strettamente chiaro se sarà necessaria una terza dose per tutti. e, qualora non lo fosse, il concetto di green pass sarebbe automaticamente superato.

        "Mi piace"

          1. GOMBLODDO!!!

            un pezzo di carta per il culo, in qualche maniera, mette la frase di prodi (che, comunque, non conta un cazzo da un decennio) «Resterà valida finché serve». sotto il titolo “green pass per sempre”. non serve nemmeno il corpo dell’articolo (nascosto dietro ad un “abbonamento”) per vedere che il titolo non ci becca una fava, visto che è già scritto nel riassunto.

            "Mi piace"

              1. la storia di moro è a tutt’ora poco chiara, ma la teoria più diffusa è che le informazioni fossero trapelate da qualcuno “del giro” e che fosse necessario procurarsi qualche povero cristo irrilevante, a fare la figura del sempliciotto credulone che racconta di una seduta spiritica.

                in ogni caso, l’articolo, nel testo cita esplicitamente una frase che è in diretto contrasto con il titolo.

                "Mi piace"

                1. E i disastri dell’IRI? E la celeberrima “con l’Euro lavoreremo un giorno in meno e sarà come se avessimo lavorato un giorno di più”?
                  Dai, capisco la verve polemica che ti contraddistingue, ma io quando parla Prodi oramai penso il peggio del peggio.
                  Non è in contrasto, perché Draghi et similia stanno già ventilando di collegare il lasciapassare ad altre “emergenze”. Tipo quella climatica. E con quella possono triturarti i coglioni fino alla venuta del Messia

                  "Mi piace"

                  1. cioè “basta” in senso retorico. puoi scrivere pure che il vaccino ed il green pass sono una operazione voluta dagli alieni rettili-ani per conquistare il mondo, se vuoi. ma non aspettarti che io mi trattenga dal commentare che ti sei rincoglionito.

                    "Mi piace"

                    1. Non ti preoccupare, non tirerò di mezzo i rettiliani. Anche se Draghi, un po’ per il cognome, un po’ per gli sguardi sembra un po’ un Visitor 🙂
                      È sufficiente la brama di soldi e potere dei singoli a spiegare tutti questi macelli.
                      Chi la susciti poi, è tutt’altra questione

                      "Mi piace"

                    2. vorrei puntualizzare che quando rispondo, anche se dal tono potrebbe non sembrare, non lo faccio per gridare “booo coglioneee”. a quelli che penso siano dei coglioni, non perdo il mio tempo per rispondere.

                      "Mi piace"

                2. non sono qui a difendere prodi: che è stato il classico intrallazzato da prima repubblica non è esattamente un segreto. ma l’articolo è una minchiata così clamorosa che le due righe di anteprima già smentiscono il titolo, e tutto il resto sono illazioni. “il lasciapassare” è un certificato di vaccinazione, valido in tutta europa. e sopra non c’è scritto altro. non è che puoi “collegarlo” a chissà cosa. basta con queste coglionate complottiste.

                  "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.