Pubblicato in: Bel Paese di merda

Il green pass

Il green pass

  • È solo per spostarsi tra gli stati.
  • È solo per i luoghi affollati.
  • È solo per le scuole.
  • È solo per chi lavora a contatto col pubblico.
  • È per chiunque respiri ma tranquilli è solo fino al 31 dicembre, poi basta.
  • Stiamo pensando ad un supergreenpass ancora più stringente.

To be continued…

A noi non stupiscono queste modalità a gradini con cui si prendono in giro le persone, basti guardare come è iniziato il tutto: “tranquilli chiudiamo solo per 10 giorni”.
Ciò che è davvero sorprendente, è come, nonostante le reiterate bugie, si continui sistematicamente a credere a tali promesse e non si colgano queste tecniche da finestra di Overton che ormai può notare facilmente anche un criceto drogato.

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Un pensiero riguardo “Il green pass

  1. il green pass doveva essere un CERTIFICATO DI VACCINAZIONE, poi, per tenere il piede in multiple scarpe e coltivare l’orticello dei votanti, si è giocata la carta del “facciamo una merdata che non ha senso, ma ce la giochiamo”.

    perché la realtà è che il green pass come era progettato non serviva per dichiarare che il possessore è innocuo, ma per dire che il possessore è vaccinato, e quindi è in una categoria di rischio più bassa.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.