Pubblicato in: Citazioni

Cosa tenere in casa in caso di Covid-19

Vi riporto le istruzioni di C.Li.Va. Toscana che integrano bene quelle già date la dottoressa Silvana De Mari

Oltre all’elenco sotto riportato, consigliamo di

  • Monitorare la saturazione di ossigeno nel sangue,
  • Riposo,
  • Estrema calma,
  • Tenere fuori dalla porta il panico.

A inizio malattia (anche per asintomatici):

  • Vitamina C (acido ascorbico o liposomiale) 3gr se in polvere per 3 volte al gg totale 9 gr oppure Liposomiale una bustina che corrisponde a 5gr di quella in polvere (da meno fastidio allo stomaco una la mattina e una la sera)

-Vitamina D3 5000 U la mattina e 5000 U la sera per un totale di 10000 U al gg

  • Vitamina K2 200 mcg/gg
  • Lattoferrina 200 mg/mattina 200 mg/sera
  • Quercitina 500 mg/gg
  • Esperidina 100 mg/mattina 100 mg/sera
  • Zinco Picolato 30 mg/gg
  • Resveratrolo 500 mg/mattina 500 mg/sera
  • Magnesio Cloruro 2gr mattina e 2gr sera totale 4 gr (preferibile in polvere in soluzione galenica)
  • Fermenti a piacere a stomaco vuoto
  • E’ consigliato, se accertata la positività, di iniziare comunque antinfiammatori
    che possono essere utilizzati
    entro 72 ore dall’insorgenza di sintomi simil-influenzali o tipici del COVID (tosse, mal di gola, febbre, anosmia, ageusia) Come Oki, Brufen 600 ecc…
  • Gastroprotettore
    (perché antiinfiammatori e le vitamine in polvere mettono a dura prova lo stomaco)
    Pantorc 40mg prendere una compressa 1 ora prima dei pasti principali

In caso di complicazioni consigliamo a tutti di contattare immediatamente i medici del gruppo “esercito bianco terapie domiciliari COVID-19” a questo link: https://www.facebook.com/groups/263023208029667

Un consiglio che ci sentiamo di darvi è di non farvi prendere dal panico: è una malattia, la si affronta e si sconfigge.
E dopo la guarigione il vostro sistema immunitario sarà addestrato se casomai dovreste incontrarla di nuovo.

L’immunità di lunga durata è conferita solo dalla guarigione da infezione da SARS-CoV2 come riportato su questo studio Nature:

https://www.nature.com/articles/s41586-021-03647-4

Nota: ognuno di noi conosce cosa può o non può prendere a seconda della propria salute, allergie o intolleranze, i consigli di vitamine e integratori da assumere sono generali e vanno personalizzati in caso di situazioni particolari.

Autore:

La Dea Tutte mi ha inviato a combattere il demone dell'evanescenza, fin dalla pianura che non deve essere nominata

Un pensiero riguardo “Cosa tenere in casa in caso di Covid-19

  1. eh. certo. autoprescrivetevi i farmaci, in base ad una roba letta su internet. che è una cosa che, precedentemente, ha sempre funzionato benissimo.

    io mi auguro che nessuno si faccia male facendo queste cazzate. ma, se succede, mi auguro che, a quelli che stanno diffondendo questa cosa, le forze dell’ordine vengano a spaccare il culo.

    pubblicare queste cose è come minimo da irresponsabili. agli estremi confini dall’essere criminali. non lontano da quelli che consigliano le caramelline omeopatiche ai malati di tumore.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.