Pubblicato in: cristofobia

Per un semplice motivo


“I due numeri sono simili?” “No”. “Le barre, quelle son simili”, “No, non proprio”. “Quindi sono diseguali?” “Direi di sì”. “Ma anche i Cristiani lo fanno, è la stessa cosa.”
Via faccialibro

No, capra, non sono la stessa cosa, perché i sodali di maometto ammazzano perché glielo ha detto maometto, mentre Cristo ha ordinato di amare i propri nemici!

Annunci
Pubblicato in: cristofobia, Due pesi due misure, Facce da gluteo

L’ultima copertina


Mi unisco all’appello di “Rivelazione” nel commentare l’ultima copertina di Charlie Hebdo. Qui siamo alla Cristofobia pura.

A DIR POCO VERGOGNOSA !!!
QUESTA PER VOI SAREBBE SATIRA ?!!
CHE DIO POSSA PERDONARVI…….
FORTUNA CHE NOI #CRISTIANI NON SIAMO COME CERTI FONDAMENTALISTI MUSULMANI…. ALTRIMENTI SAPPIAMO COME SAREBBE FINITA….
NON AVETE RISPETTO. NON AVETE DECENZA. NON AVETE STILE. NON AVETE BUONGUSTO.
NON FATE NÉ RIDERE NÉ RIFLETTERE. E LA VOSTRA CREATIVITÀ È MALATA.
SIETE SOLO DEI POVERETTI.

Pubblicato in: Climatologia portami via, Due pesi due misure, Sinistro

Palesemente manovrata


Anche sulla questione Greta trovo condivisibili le considerazioni di Andrea Sartori, che faccio mie e vi ripropongo.

Che Greta Thundberg sia manovrata è quantomeno palese. Se andassi io a parlare di ambiente ai vari “potenti” credete che qualcuno mi filerebbe? È già tanto se mi dà retta il sindaco di Gambolò…

È ovvio che la cosa sia costruita, e fa anche abbastanza ribrezzo perché è stata messa in mezzo una ragazzina malata, sottoposta ad un polverone mediatico impressionante. I suoi genitori sono degli autentici mostri per fare una cosa del genere per ritorno personale

Continua a leggere “Palesemente manovrata”

Se su facebook e twitter sostieni califfato islamico e sharia non ti censurano, ma se affermiil contrario…


Se su facebook e twitter sostieni califfato islamico e sharia non ti censurano, ma se affermi il contrario… –  ilgattorandagio.eu

Continua a leggere “Se su facebook e twitter sostieni califfato islamico e sharia non ti censurano, ma se affermiil contrario…”

Pubblicato in: Climatologia portami via, Due pesi due misure, Facce da gluteo, Farlocchi, Sinistro

Fortunatissima


Greta Thunberg è una ragazza molto fortunata. Già fortunatissima.

È fortunata ad essere viva. Ritengo sia  viva per il solo motivo che la sindrome di Asperger di cui è affetta non è diagnosticabile in fase prenatale, altrimenti ritengo assai probabile che avrebbe fatto la fine del 98% dei down svedesi:

Uccisi nel grembo materno.

Continua a leggere “Fortunatissima”

Pubblicato in: Climatologia portami via, Due pesi due misure, Farlocchi

Greta o Asia?


L’ICONOFILIA O LA GUERRA MEDIATICA: GRETA ED ASIA BIBI

Nell’epoca di internet, in cui le notizie vengono date in tempo reale e perdono il loro effetto dirompente, perché il flusso è così continuo da confondere i riceventi, per determinare un maggiore successo del messaggio o del soggetto che si vuole promuovere, si è resa necessaria una tecnica del tutto artificiale che io chiamo “iconofilia” (amore per le icone). Questa strategia di marketing consiste nello scegliere come simbolo di una lotta o di un’idea, un personaggio difficilmente attaccabile, in quanto intrinsecamente vulnerabile e appartenente ad una minoranza che notoriamente è doveroso proteggere; può essere anche un soggetto affetto da qualche patologia palesemente invalidante.

Continua a leggere “Greta o Asia?”

Pubblicato in: Apostate Prophet, Sottomessi e sanguinari

The Christchurch Mosque Massacre Blame Game – YouTube


Sulla questione non ho nulla da aggiungere a quello che TheApostateProphet ha già detto. Non avrei potuto esprimermi meglio di lui

Since the Christchurch Mosque attack happened, many people and the media have been trying to blame and attack everyone they could think of. Many think that “Islamophobia” and anti-Islamic or anti-Muslim speech is responsible, but is it really?

Continua a leggere “The Christchurch Mosque Massacre Blame Game – YouTube”