Pubblicato in: Bel Paese di merda

È dittatura!


I manifestanti pacifici contro il Green Pass a Trieste vengono sgomberati con la violenza dalle forze dell’ordine. In Italia è stata instaurata una DITTATURA vera e propria. Il diritto al lavoro è solo un ricordo. È il momento di resistere con le unghie e con i denti. Tuttto il mondo ci sta guardando: siamo la resistenza e siamo dalla parte giusta della Storia.

Pubblicato in: Bel Paese di merda, In missione per conto della dia Tutte

Cinegiornale Leuropeista


Mi son permesso di salvare i video satirici che l’ottimo Matteo Brandi realizza nello stile del fascistissimo Istituto Luce. Sì, i celeberrimi CINEGIORNALI LEUROPEISTI, Cinegiornali dell’Istituto Buio per la difesa del pensiero unico globalista.

È vero, lui ha pubblicati sul suo canale su YouTube. Perché ha un canale. E aggiungo, ha ancora un canale. Fino a quando, aggiungo io?

Perciò, da bravo paladino della Dea Tutte (semper Gnocca!) mi son sentito in dovere di caricarvi su IPFS una bella cartellina coi video dei Cinergiornali Leuropeisti su https://ipfs.io/ipfs/QmPMQGyiY2BcpKShZ7eboviVe2ENxmdpJDoNCmPceBd9Ty . Nel dettaglio:

Se state usando IPFS companion allora quei collegamenti ad ipfs.io verranno automagicamente caricati attraverso il vostro punto d’accesso locale, senza sovraccaricare nessuno. Tiè, demone dell’evanescenza!

Mi piacerebbe sapere la vostra opinione su IPFS, e se lo trovate “usabile”. Purtroppo attualmente da cellofoni è ancora una sofferenza; spero che la cosa migliori presto

Pubblicato in: Bel Paese di merda, Facce da gluteo, Sinistro

Indecenza


Mi scusi Presidente, ma – con tutto il rispetto – personalmente non reputo indecente il commerciante che non fa uno scontrino o l’idraulico che non fa una fattura.

Reputo molto più indecente, in un Paese civile, i vitalizi e le pensioni d’oro, l’enorme tasso di corruzione della politica, le auto blu e tutti i vostri privilegi.

Indecenti sono i ponti che crollano e i terremotati da anni nelle tende.

Indecenti sono 400 euro di pensione per chi ha lavorato una vita e 600 euro di stipendio per chi si fa il culo in fabbrica.

Indecente è la Terra dei fuochi, l’Ilva di Taranto e il rogo della Thyssen.

Indecente è che ogni volta che piove si contano i morti.

Indecente è l’impunità dilagante e il pilotare giudici e sentenze.

Indecenti sono i processi che finiscono in prescrizione.

Indecente è strappare i bambini alle loro famiglie per farci soldi.

Indecente è la propaganda, il traffico e il lucro sulla pelle dei migranti.

Indecenti sono i tre miliardi di euro regalati ad una banca privata.

Indecente è sei mesi di attesa per una Tac.

Indecenti sono le buone uscite milionarie ai dirigenti che distruggono le aziende.

Indecenti sono quelli che dovrebbero puntarvi il dito contro scrivendo fiumi di parole e invece si prostano come zerbini.

Indecenti sono i maiali all’ingrasso dentro il palazzo mentre fuori manca l’aria.

Indecente, in un Paese civile nel ventunesimo secolo, caro Presidente, sono gli anziani che rovistano nei cassonetti per cercare qualcosa da mangiare e gli imprenditori che si impiccano perché non riescono a pagare gli stipendi ai loro dipendenti… e ci sarebbe molto altro…

Perciò non so chi è che ruba di più!

L’ha scritto Luciana Carta quasi due fa, ma è più che mai attuale e lo sottoscrivo appieno.

Pubblicato in: Bel Paese di merda, L'ignoranza è una brutta bestia

Tessera sanitaria e passaporto verde


Lo trovate anche su https://rumble.com/vnenid-tessera-sanitaria-e-passaporto-verde.html

Se usate IPFS sulla vostra macchina lo troverete sempre su http://localhost:8080/ipfs/QmVAh5LB7nF1KGR2L98RywcCS4Zje5Jy4svVp6Eh9HJqR7

Pubblicato in: Bel Paese di merda, cristofobia, In missione per conto della dia Tutte

Dentro le istituzioni


Marco Tosatti, autore di Stilum Curiæ, ci ha riproposto il messaggio che monsignor Viganò ha rivolto a chi è intervenuto alla recente manifestazione di piazza del Popolo. Il video è qui «Viganò: i Veri Violenti Sono Dentro le Istituzioni. È una Tirannide Globale», e successivamente ha inviato il testo completo del messaggio. Il video è su Youtube, ma nel caso assai probabile che colà venga cancellato l’ho caricato su IPFS in versione ridotta

I video sono caricati su IPFS. Usate IPFS Desktop e IPFS Companion per un confortevole uso su desktop. Su telefono c’è Thor Browser, lo trovate suF-Droid (attenzione, quello con l’acca)

Continua a leggere “Dentro le istituzioni”