«Si precisa come al singolo, o alla collettività, spetti la resistenza contro lo Stato, se esso avvalendosi della sua veste di sovranità, tenta di menomare i diritti sanciti dalla Costituzione e dalle leggi».

Aldo Moro, seduta per la Costituzione di martedì 3 dicembre 1946

Questa la dedico ai pecoroni feticisti dello stato.

Quando lo Stato è in mano a efferati criminali la Resistenza non è un diritto ma un dovere.

È lecita

Pubblicato in: Coincidenze, Complottismo

Tre primati


La città di Waterford, nell’Irlanda sud-orientale, ha tre primati:

  • è la città più antica dell’Irlanda;
  • ha il più alto tasso di vaccinazione dell’Irlanda, 99,7%;
  • ha il più alto tasso di infezione da SarCoV-2 d’Irlanda.

Essendo che Fedriga ha detto che i vaccini funzionano, i 1.486 casi ogni 100.000 abitanti di Waterford, tre volte la media nazionale, sono sicuramente dovuti ai “4 scemi” italiani.

https://www.irishtimes.com/news/health/waterford-city-district-has-state-s-highest-rate-of-covid-19-infections-1.4707344

Pubblicato in: Complottismo

Dichiarazione di Morell, Cowan e Kaufman sull’isolamento dei virus (SOVI)


Chi è competente di medicina e/o di analisi su materiale organico potrebbe dare un occhio a questa?

Dichiarazione di Morell, Cowan e Kaufman sull’isolamento dei virus (SOVI)

Nel frattempo, come mio solito, l’ho salvata su https://archive.md/fFRiM ed a pagina 2

Continua a leggere “Dichiarazione di Morell, Cowan e Kaufman sull’isolamento dei virus (SOVI)”

Pubblicato in: Complottismo

Valutazioni


Ok, del senno di poi son pieni i fossi.

📎 ScienceDirect – Science of The Total Environment

📄 “Close proximity risk assessment for SARS-CoV-2 infection”
🇮🇹 “Valutazione del rischio infezione da SARS-CoV-2 nelle strette vicinanze”

📊 “Il contributo al rischio [di infezione] delle goccioline grosse è apprezzabile solo per distanze ben inferiori a 0,6m, mentre scende a zero per distanze maggiori poiché le goccioline grosse si depositano velocemente al suolo. Infatti, nel caso del distanziamento personale (0,81m) e sociale (1,06m), l’unico contributo al rischio di infezione viene dalle goccioline trasportate dall’aria.”
📊 “[…] il tempo di esposizione gioca un ruolo fondamentale nel rischio di infezione: infatti, un possibile valore limite da adottare come distanza di sicurezza […] è di circa 1,5m, che abbassa il rischio di infezione allo 0,1% […] anche con tempi di esposizione prolungati (15 minuti).”

Fonte: https://t.me/studiscientificivaccini