Spahn: ‘Tedeschi vaccinati, guariti o morti a fine inverno’ – Mondo – ANSA


Spahn: ‘Tedeschi vaccinati, guariti o morti a fine inverno’ – Mondo – ANSA

Drammatico appello del ministro della Salute. Allarme in Sassonia: si rischia il triage in corsia. Merkel: Le attuali misure non bastano

Come al solito i tedeschi la toccano pianissimo

Pubblicato in: Bel Paese di merda, Francia, Germania, Neurodeliri

Sapevano tutto


Alla CIA sapevano tutto. Nel 1978

Già, mi direte voi miei quattro lettori, è il loro lavoro sapere tutto.

E cosa sapevano? Gli effetti che un cambio monetario rigido tra Lira ed altre monete avrebbe avuto l’Italia.

Sapevano come sarebbe andata a finire: da potenza mondiale saremmo scivolati nella povertà.

Il famigerato rapporto – pieno di omissis per la verità – stava su https://www.cia.gov/library/readingroom/docs/CIA-RDP80T00702A000900060002-4.pdf ma è stato scancellato. E siccome io sono Paladino della Dea Tutte che mi ha incaricato di combattere il demone dell’evanescenza l’ho scovato su archive.org (a proposito, l’avete fatta la vostra donazione ad archive.org vero?) e ve lo ripropongo qui (pagine da 3 ad 8):

Aderendo al Cambio rigido SME ci avrebbero impoverito.

Aderendo all’Euro ci avrebbero impoveriti.

E così è stato. Francia e Germania desideravano fortissimamente poterci controllare e assoggettare. Cielo, son secoli che lo fanno. Ma non avrebbero potuto senza il supporto dei nostri politici venduti. E di tutti gli altri più o meno ignoranti, di tutto l’arco parlamentare, da sinistra a destra.

Pubblicato in: Germania

Dovremmo mischiarci


Grazie Andreas Arno Michael Voigt, grazie per la tua riflessione odierna sulle peculiarità italiane e tedesche. Ci voleva un italo-tedesco sereno come te per raccontarla!

Ad un certo punto scrivi che dovremmo mischiarci. Oh certo che dovremmo! Dovremmo, anzi dobbiamo rifondare l’Europa sulla cultura, incentivando tantissimo i semestri all’estero.

La mia proposta è che di far passare il primo semestre della terza e quarta superiore all’estero. Per più o meno tutti. Nel giro di una generazione si fa l’Europa delle persone e dei popoli e non quella delle banche

Continua a leggere “Dovremmo mischiarci”
Pubblicato in: Germania, Sinistro

Una cosa buona


Eccola una cosa buona che ha fatto il comunismo. Involontariamente, ma l’ha fatta

30 years after the German reunion, there are still boundaries separating East and West Germany, although those are no political borders anymore.

Sorgente: Germany is still divided by east and west – Vivid Maps

Pubblicato in: Due pesi due misure, Germania

Un caso da manuale


Un caso da manuale di aborigenofobia.

Per una volta sono orgoglioso di essere italiano.

Massimo Siciliano via facebook: · In Germania sono perfino più rincoglioniti che in Italia…

La frase che ha detto non ha NESSUN riferimento razziale. Ed il giudice trentino ha usato il cervello.

Pubblicato in: Germania

Cultisti suinofili


CONDIZIONI NAZISTE O DA SCHIAVITÙ: Il Coronvirus rivela la realtà del lavoro in molte fabbriche tedesche

Gütersloh è abbastanza distante da Erkath, ma pur sempre in NRW. Siamo sempre nello stesso filone di Culto suino e di Super-Cow. Riprendiamo la citazione che feci sette anni fa:

L’industria della carne suina tedesca è efficiente e sforna prodotti a basso costo. Dietro questo sistema, però, ci sono operai sottopagati, falde acquifere inquinate e tecniche d’allevamento che usano enormi quantità di antibiotici .

Bene, del bubbone degli antibiotici avevo già scritto. Delle falde acquifere anche. Ora scoppia anche quello degli operai sottopagati. Ora Welt.de ci illumina sull’ultima questione.

BraFi, braFi, braFi tedeschen. Continuaten a sfruttaren gli altri popoli europei, vederete come vi ricompenseranno, a voi ed alla vostra brama di potere e di salsiccie a costo zero.

ci vuole un tedesco per spiegare che l’italia non è il parassita d’europa, anzi paga più degli altri – Politica


Ci vuole un tedesco per spiegare che l’italia non è il parassita d’europa, anzi paga più degli altri – Politica

Continua a leggere “ci vuole un tedesco per spiegare che l’italia non è il parassita d’europa, anzi paga più degli altri – Politica”

Pubblicato in: Germania, leviatano, Neurodeliri

La corte costituzionale tedesca ha dato il via allo smantellamento dell’euro


È impossibile per Francia e Italia accettare la fine della monetizzazione del debito messa in atto dalla BCE a partire dal 2015 e accelerata da marzo 2020.

Questa la sintesi contenuta in «La corte costituzionale tedesca ha dato il via allo smantellamento dell’euro».

Lettura interessante, non fosse altro per gli scenari che prefigura.

Continua a leggere “La corte costituzionale tedesca ha dato il via allo smantellamento dell’euro”