Non è che un paese più è istruito e più è ricco. È che più è ricco e più è istruito.

Non è che un paese più è eco-friendly e più è ricco. È che più è ricco e più è eco-friendly.

Non bisogna investire in istruzione e green-economy. Bisogna lasciare la gente libera di arricchirsi. (nonexpedit)

Renato LvMises Lanzini via faccialibro
Pubblicato in: Le tasse sono una cosa bellissima, leviatano, Liberalismo Classimo

Ero un minarchista e non lo sapevo


Leggendo «Che cos’è il Minarchismo: lo Stato Minimo e il Guardiano Notturno – Istituto Liberale Italiano» ho scoperto che ero un minarchista e non lo sapevo

Continua a leggere “Ero un minarchista e non lo sapevo”

Pubblicato in: Le tasse sono una cosa bellissima, leviatano

Repubblica ≢ Stato


Ossia la Repubblica Italiana è cosa diversa dallo Stato italiano!

Non ci ero mai arrivato; fortunatamente Luca Maria Blasi ce lo fa notare, ed io orgogliosamente ve lo ripropongo:

LO STATO SIAMO NOI”? (NON PROPRIO: LO STATO È IL GOVERNO)

Quante volte sentiamo questa frase fatta (e sbagliata)?La mia non vuol essere solo una critica politica a questo “luogocomunismo”, ma anche giuridica.

Abbiamo una Costituzione che riconosce la sovranità al popolo. Ciascuno di noi fa parte di questa comunità di persone. Che qualcuno chiama (forse poco opportunamente) Stato-comunità, pur distinguendola (ma non troppo) dallo Stato-amministrazione, l’esosa organizzazione burocratica che ben conosciamo.

Continua a leggere “Repubblica ≢ Stato”

Mitico, il buon Andreas Arno Michael Voigt, che oggi scrive:

Ragazzi, non sono gli italiani ad essere sulla graticola.

È lo Stato Italiano che è in crisi.

È lo Stato Italiano che è indebitato.

E per come stanno le cose, l’assunzione che voi siete lo Stato, non è più vera da un pezzo.

Solo che lo Stato per mantenersi in vita cerca di affogarvi.

Ma qualcosa mi dice che morirà prima lo Stato di voi.

Diamine!In Italia son passati mille padroni, uno più uno meno, che importanza ha? Finirà anche questo.

Quanto mi auguro che abbia davvero ragione!

C’è speranza

Pubblicato in: Bel Paese di merda, Le tasse sono una cosa bellissima, Neurodeliri

Non torneranno come prima


Quando le imprese cominceranno davvero a concentrarsi sulla trasformazione digitale, come pensate di trovarlo un lavoro? Ve lo siete chiesti?

No, le cose non torneranno come prima anzi, accelereranno ancora di più.

Continua a leggere “Non torneranno come prima”

Il popolo italiano dovrebbe essere grato al governo Conte – Zingaretti che lo ha barattato per restare ancora un poco al potere.
Commissione ed Ecb ‘controlleranno’ l’Italia come gli aguzzini i vogatori sulle galere.

Mes spunta la “sorveglianza rafforzata”. Commissione e Bce controlleranno Roma – Affaritaliani.it

Continua a leggere “Come gli aguzzini sulle galere”

Come gli aguzzini sulle galere


La quasi totalità delle leggi dello stato servono a garantire l’incasso della refurtiva che garantisce una grassa bistecca ai suoi scherani che raccolgono consensi “democratici” gettando briciole ai sudditi. I briciolari sono i cani da guardia della schiavitù democratica, l’unica condizione umana che gli consente di sopravvivere. È questo sistema che sopprime le eccellenze, relegando l’uomo in un medio evo socialista di equa miseria.

Alan Peter Fortebraccio l’ha pubblicato su faccialibro. Ma quanto ha ragione!

L’incasso della refurtiva