Lombardia

Senza “Nord”


Qualcuno dotato di ottima memoria ci ricorda questo manifesto

“se davvero si cambiasse il nome della Lega togliendo il “Nord” la gente non capirebbe.
bisogna essere coerenti in politica.”

Umberto Bossi, Presidente Federale Lega Nord,
Corriere della Sera, 28 ottobre 2017

appunto….

Salva

Annunci
Bel Paese di merda, Lombardia, Sinistro

Quasi mi sfuggiva


Ciumbia, quasi quasi mi sfuggiva! Come, cosa?

La questione dell’affluenza al referendum lombardo per l’autonomia!

Già perché mentre quello veneto ha superato di un bel po’ il quorum dandogli forza morale, l’affluenza al referendum lombardo si è “fermata” al 38 e rotti percento: il sito ufficiale riferisce di 3.017.707 votanti, ossia un bel po’ meno di quelli delle ultime elezioni regionali del 2013: quando votarono il 76,73% (5.938.044 votanti su 7.738.280 aventi diritto al voto). Ossia tipo la metà.

E subito a sinistra hanno strillato mille stupidaggini. Per fortuna ci sono persone come Daniele Fiorido

che saggiamente ci ricordano che

In Emilia Romagna alla regionali ha votato il 32% degli elettori, così come in tante regioni, alle politiche non tanti di più, governavano più o meno felici e goduti , amano la loro democrazia, e poi ci vengono a raccontare che il referendum veneto con quasi il 60% dei votanti e una pagliacciata che non vale e conta nulla…… ma il trenino di Renzi quando passa in Veneto?

Continua a leggere