Brutte o buone? Dipende


Brutte sorprese dalla Cina: stagflazione alle stelle

Se inflazione e stagnazione non fossero processi che colpiscono prevalentemente le fasce povere e deboli ci sarebbe quasi da gioire delle difficoltà dell’Impero di mezzo.

Ahimè, Winnie Xijinpin Pooh non ne risentirà affatto. Purtroppo ne pagheranno le conseguenze gli operai delle fabbriche prigione.

Ed anche il calo dei costi dei prodotti agricoli da un lato significa più cibo per la classe operaia, dall’altro meno guadagni per i contadini che spesso son troppo poveri. Spero sia una media stile pollo di Trilussa dove ci perdono i latifondisti e ci guadagnano i piccoli. Temo sia più probabile il contrario

Pubblicato in: Notizie bruttine, Notizie tristine

Parlano da soli


MORTI NEL MONDO dal 1° Gennaio al 5° Maggio 2020

  • Morti per influenza = 167.008
  • Morti con Coronavirus = 237.469
  • Morti di Malaria = 336.611
  • Morti per Suicidio = 368.001
  • Morti in Incidenti Stradali = 463.248
  • Morti per AIDS = 576.892
  • Morti per alcohol = 858.306
  • Morti per fumo = 1.715.527
  • Morti per Cancro = 2.818.438
  • Morti per Fame = 3.731.427
  • Morti per Malattie infettive = 4.331.251
  • A titolo informativo: Aborti = 14.589.454

Fonte: worldometers.info (dati ufficiali World Health Organization, sempre aggiornati)

EMERGENZA: QUANDO I NUMERI PARLANO DA SOLI

Continua a leggere “Parlano da soli”
Pubblicato in: Notizie bruttine, Notizie buonine

Lockdown. Si prospetta una perdita di 1 miliardo di litri di vino. – SenzaNubi


 Lockdown. Si prospetta una perdita di 1 miliardo di litri di vino. – SenzaNubi

Notizia agrodolce, perché è contemporaneamente una notizia pessima – per i produttori – e moderatamente buona per gli amanti del buon vino.

Perché verosimilmente l’anno venturo ci sarà molto, ottimo vino a prezzi ottimi.

Perché verranno colte solo i vitigni di maggior pregio, lasciando da parte le produzioni meno pregiate.

Probabilmente la Grande Distribuzione Organizzata non vede l’ora di sventare come un pesce i produttori. Il mio consiglio, anzi la mia proposta è contattare direttamente le cantine: mai come in questa occasione si potrà spuntare prezzi ottimi!

Continua a leggere “Lockdown. Si prospetta una perdita di 1 miliardo di litri di vino. – SenzaNubi”

Pubblicato in: Bel Paese di merda, Notizie bruttine, Sinistro

La pagheremo cara


La pagheremo ben cara l’incompetenza piddina e pentastellata. mirco_radicula ben lo descrive:
Fuga in massa dalla Lombardia.
Ecco che con questo decreto ora è sicuro che il virus arrivi di colpo anche al sud.
Questo governo di incapaci ci sta portando alla rovina.
Pubblicato in: Francia, Notizie bruttine, Sottomessi e sanguinari

Brucia


La Francia brucia. La violenza dilaga nella banlieue immigrata e islamizzata. I teppisti chiamano la polizia, le ambulanze o i vigili del fuoco per poi aggredirli senza motivo, come un gioco. Scontri, saccheggi, ferimenti. Racconta Le Figaro: “Secondo una strategia ben definita, le auto di pattuglia sono chiamate per un veicolo in fiamme prima di cadere in un vero e proprio agguato. Circondati da un centinaio di sconosciuti che hanno sparato una raffica di proiettili”. Nella zona di Yvelines, attacchi sono segnalati a Trappes, la Molenbeek francese. E poi a Chanteloup-les-Vignes, dove fu girato il famoso film “L’odio”. L’odio che sta distruggendo la Francia.

Di Giulio Meotti via faccialibro

Pubblicato in: Facce da gluteo, Notizie bruttine

Liste nere


Etiopia: le mani operaie di HM, Guess e Calvin Klein guadagnano appena 26 dollari al mese – greenMe

Nota: stando all’articolo per sopravvivere in Etiopia di dollari ne servono 110 (centodieci). Mi sovvengono solo improperi. Questo non solo è immorale. Cose come questa gridano vendetta al cospetto di Dio!

Continua a leggere “Liste nere”

Nigeria. 11.500 cristiani uccisi, un milione e 300 mila sfollati, 13 mila chiese distrutte | Tempi


La denuncia del vescovo Bagobiri. Boko Haram, ma anche i pastori Fulani. «Questi attacchi hanno assunto il carattere del genocidio, con 150-300 persone uccise in una notte».

Sorgente: Nigeria. 11.500 cristiani uccisi, un milione e 300 mila sfollati, 13 mila chiese distrutte | Tempi