Pubblicato in: Notizie tristine, Sottomessi e sanguinari

Almost 1,400 minor girls abused by mostly migrant pimps in the Netherlands


Almost 1,400 minor girls abused by mostly migrant pimps in the Netherlands

E i benpensanti grideranno alla feicnius. Ma lo è davvero?

An investigation by Dutch newspaper “Algemeen Dagblad” exposes the horrible reality behind the world of young pimps or ‘loverboys’. Young men, who are mostly from migrant backgrounds, blackmail and abuse hundreds of minor girls in the Netherlands every single year.

Una fonte la mettono, in olandese.

Continua a leggere “Almost 1,400 minor girls abused by mostly migrant pimps in the Netherlands”

Annunci
Pubblicato in: Islamicamentendo, Sottomessi e sanguinari

La falsità dell’islam dal corano


Dimostrare che l’islam sia un’invenzione puramente umana non è un’impresa complicata.
Sono le stesse fonti islamiche che attestano la falsità dell’islam

Sorgente: La falsità dell’islam dimostrata dal versetto che prescrive il digiuno durante il Ramadan | ISLAMICAMENTANDO

Continua a leggere “La falsità dell’islam dal corano”

«le Nazioni Unite hanno perso di ogni credibilità»


«le Nazioni Unite hanno perso di ogni credibilità»

Degli scopi e obiettivi che erano alla base della nascita delle Nazioni Unite non è rimasto più nulla. Di quei setti punti dello Statuto dell’ONU che delineavano la mission della più importante organizzazione intergovernativa del mondo è rimasto ben poco.

Sorgente: Nazioni Unite ostaggio di regimi arabi e dittature. E’ il momento della rifondazione

Continua a leggere “«le Nazioni Unite hanno perso di ogni credibilità»”

Pubblicato in: Sottomessi e sanguinari, Uncategorized

Tre domande più una


E ricordiamo: gli islamici si sono insediati in tutto il Medio Oriente e TUTTI i popoli invasi hanno perso la propria cultura, le proprie tradizioni, i propri abiti tradizionali, i propri nomi e, più d’uno, la propria lingua. Si sono insediati in tutto il nord Africa e TUTTI i popoli invasi hanno perso la propria cultura, le proprie tradizioni, i propri abiti tradizionali, i propri nomi e TUTTI, SENZA ECCEZIONE, la propria lingua. Ora si stanno insediando in Europa (sì, lo so, siamo paranoici. E xenofobi. E islamofobi e razzisti e fascisti e naturalmente sionisti, che come tutti sanno è peggio che ladro assassino stupratore pedofilo messi insieme).

Scrive Barbare in «LE TRE DOMANDE DA PORSI PER RESISTERE ALL’ISLAMIZZAZIONE»

Continua a leggere “Tre domande più una”

Oggi i cristiani della Nigeria, domani i cristiani dell’Europa


 Oggi i cristiani della Nigeria, domani i cristiani dell’Europa

E soprattutto gli atei, direi. Non pensano mai che mentre i cristiani potrebbero essere tollerati malamente da islam, gli atei e gli agnostici o si convertono o vanno ammazzati, se uno applica corano ed hadith

Continua a leggere “Oggi i cristiani della Nigeria, domani i cristiani dell’Europa”

Pubblicato in: Sottomessi e sanguinari, Uncategorized

Taqyyia o Guerra d’Informazione


Oggigiorno è importante che si capisca la fraseologia Islamica. Copiate e passate ad altri cosa Taqiyya è. Ogni volta che sentite un Mussulmano dire: “Non sono un terrorista”, “sono un moderato” “il terrorismo non è Islamico” leggete quanto segue:

Le parole: “Scaltrezza, Facciata, Inganno, Disinformazione, Copertura sono termini europei. Gli Islamici hanno i loro termini ed uno di questi è Taqiyya con significato: dissimulazioni precauzionali e tenere le proprie convinzioni segrete e con termine sinonimo “kitman” con significato: riservatezza mentale o occultamento di intenzione malevoli, etc.

Taqiyya e kitman o “ipocrisia islamica” sono state diffuse attraverso la cultura Araba per ben oltre quattordici secoli sviluppate dai Shiiti come metodo di difesa e occultamento dei loro credi contro i “miscredenti” Sunni. Come il loro Profeta disse: “chi tiene il segreto presto otterrà il sui obiettivi”.

Continua a leggere “Taqyyia o Guerra d’Informazione”

Pubblicato in: Islamicamentendo, Sottomessi e sanguinari

Parte integrante e “sacra”


 

French Jews ‘face ethnic cleansing by Islamists’

titola il Times.

In realtà, non sono “islamisti”, sono musulmani comuni nutriti con l’odio genocida per ebrei sin dal latte della madre. L’odio per gli ebrei è una parte sacra dell’islam… tutti i veri musulmani, non solo gli islamisti, devono odiare e combattere gli ebrei.

Scrive Islamicamentando su faccialibro. Su quali basi? Fatevi tradurre il testo della preghiera che i musulmani fanno cinque volte al giorno. Eccola:

Se avete dubbi sulle solidissime basi dottrinali dell’odio musulmano verso gli ebrei andatevi a leggere le pagine che Islamicamentendo dedica all’argomento, per esempio:

2925 : Il messaggero di Allah disse: voi combatterete gli ebrei finché alcuni di loro si nasconderanno dietro ai sassi. I sassi dunque li tradiranno dicendo “O servo di Allah, c’è un ebreo nascosto dietro di me, uccidilo!”

2926: Il messaggero di Allah disse: l’ora non sarà giunta finché combatterete gli ebrei e la pietra dietro cui un ebreo si stava nascondendo dirà “O musulmano, c’è un ebreo nascosto dietro di me, uccidilo!”

Sahih Al Bukhari vol.4 libro 56, numero 29252926