Pubblicato in: Facce da gluteo, Volti di guano

Facce da gluteo


I giornalisti italiani son proprio facce da gluteo. Guardate cosa scrive l’Ansa sulle elezioni ungheresi. Clicchi e il titolo cambia. Secondo loro vincere con quasi 20 punti di distacco sarebbero “elezioni incerte”? Ma che volti di guano. Servi dei burattinai.

La reuters che anche lei per l’amor del cielo sarà schierata e “teleguidata” ha almeno un minimo di dignità e titola “Orban ottiene una vittoria schiacciante“. Davvero sono senza ritegno

Pubblicato in: Facce da gluteo, Volti di guano

La sicurezza dei guardiani


Vi avevo già raccontato (in I guardiani) di ritenere Cesare Sacchetti un guardiano del potere (“gatekeeper” per gli anglofili). Non ricordo dove l’ho letto ma una delle caratteristiche che contraddistingue queste figure è di essere sempre sicuri di quello che dicono e di vaticinare una vicina fine del “regime” o della situazione avversa. Cosa che puntualmente non si avvera.

Prendiamo le elezioni ungheresi di oggi. Lui se ne esce trionfante con un (i grassetti sono miei):

In Ungheria hanno scrutinato già il 16% delle schede elettorali e il risultato appare abbastanza chiaro sin da ora. Il partito di Viktor Orban, Fidesz, ha guadagnato il 61% dei consensi conquistando più del doppio delle preferenze dei partiti dell’opposizione. Il messaggio uscito da questa tornata elettorale appare piuttosto chiaro. Non c’è posto per George Soros in Ungheria. Le porte dell’Ungheria restano saldamente sbarrate per l’ideologia globalista liberale.
https://t.me/disclosetv/7491

Dal suo canale

Altrove invece, pur dando la stessa notizia non fanno così gli splendidi e sono immersi in un più sano realismo (i grassetti son sempre miei):

🇭🇺 ELEZIONI UNGHERIA. FIDESZ (ORBAN) IN VANTAGGIO
Con il 28% delle schede scrutinate, il partito di Viktor Orban (Fidesz) è al momento largamente in vantaggio. Va sottolineato, tuttavia, che si tratta per ora di voti delle zone rurali, dove Fidesz è tradizionalmente più forte. È probabile che, a mano a mano che arriveranno i voti dei centri urbani, la forchetta tenda a restringersi parecchio.

Fidesz/KDNP-NI|EPP: 59.4% (+10.1)
EM-S&D|RE|G/EFA|NI: 29.4% (-17.1)
MH~NI: 6.6%
MKKP-*: 2.5% (+0.8)
(fra parentesi la differenza rispetto al 2018)

Fonte: EuropeElects

Vedremo.

Pubblicato in: Volti di guano

Il contadino, il figlio e l’asino


Forse qualcuno dei miei quattro lettori ricorderà quante volte ho chiesto a ZeroCalcare di ritrattare le sue ignobili vignette che istigano all’omicidio di infanti (qua, se per caso ve la siete persa).

Sì, ho proprio il dentino avvelenato. Zero Calcare, non senti il desiderio di riconoscere che sia una scemenza quella vignetta? Ma veniamo alla questione di oggi. Lui magari del tutto ingnorante non è, ma i suoi sostenitori tanto delle menti non sono. Leggete questa sua vignetta e poi il commento di un suo sostenitore.


Fede Teba 25 ottobre alle ore 14:05  · Una semplice e geniale striscia di Zerocalcare che ci descrive…tutti…nessuno escluso….

Ma quale geniale, è una storiella in giro letteralmente da secoli!

Poi, un po’ bestia lo sono anche io perché non ricordavo che questa è una favola di Esopo! Solitamente è intitolata “Il contadino, il figlio e l’asino”. Roba buona, ben stagionata: ha circa duemilaseicento anni. Stavo per scrivere “ma quelli a scuola ci sono andati?” quando mi son reso conto che io stesso l’ho lette molti anni dopo aver finito le scuole..

Pubblicato in: Bel Paese di merda, Facce da gluteo, Volti di guano

Emma Bonino confessa: Abbiamo chiesto NOI che tutti gli sbarchi avvenissero in Italia – YouTube


A scanso d’equivoci me lo son salvato. E no, non ho fatto l’analisi del timbro vocale per controllare che fosse veramente la mammana ammazza bambini, la bonino, accredito fiducia e stima a Sherif El Sebaie che lo ha condiviso su faccia-libro

Nel caso non fosse così ogni corezione è ben acceduta.

Pubblicato in: IoVotoNo, Volti di guano

Palindromi (#IoVotoNo 3)


Certo che le truppe cammellate1 di Lenticchia-Renzie han proprio l’apparato digerente palindromo2. Già perché ci vuole una bella faccia tosta3 a titolare

Parità di genere: la riforma costituzionale compie uno storico passo avanti

La parità tra uomo e donna è già stabilita dalla Costituzione, pistola! È nell’articolo TRE, mica in un comma secondario.

E le modifiche che volete fare voi non cambiano di fatto nulla.

Continua a leggere “Palindromi (#IoVotoNo 3)”

Pubblicato in: cristofobia, Due pesi due misure, Volti di guano

Arte???


Gli stessi che strillano al crimine d’odio se butti nel cesso il corano sono gli stessi che invocano la libertà d’espressione – specialmente artistica – quando ad essere buttata nel cesso è la Bibbia. Anzi peggio, quando gettano merda – spesso letteralmente – sui crocefissi.

Da Art??? | Vinnie’s Blog